Köpenick

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Köpenick
Stato Germania Germania
Città Berlino
Distretto Treptow-Köpenick
Data istituzione 1920
Codice 0910
Superficie 34,9 km²
Abitanti 59 201 ab. (31-12-2008)
Densità 1 696,3 ab./km²
Mappa dei quartieri di

Coordinate: 52°26′N 13°34′E / 52.433333°N 13.566667°E52.433333; 13.566667

Köpenick è un quartiere (Ortsteil) di Berlino, appartenente al distretto (Bezirk) di Treptow-Köpenick.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Posta all'estremità sud orientale di Berlino, è attraversata dalla Dahme, che nel suo territorio sfocia nella Sprea.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nell'VIII secolo, nel territorio del quartiere odierno, s'insediarono gli Sprevani, popolazione di origine slava.

Divenne città nel medioevo e fu annessa alla "Grande Berlino" nel 1920.

Fino al 2001, Köpenick costituiva un distretto (Bezirk) indipendente, comprendente anche gli attuali quartieri (Ortsteil) di Friedrichshagen, Grünau, Müggelheim, Oberschöneweide, Rahnsdorf e Schmöckwitz.

Lista dei sindaci (Bezirksbürgermeister) del distretto di Köpenick[modifica | modifica wikitesto]

Da vedere[modifica | modifica wikitesto]

Il teatro Cöpenick venne inaugurato nel 1889, ai tempi situato presso l'hotel Klein´s Hotel, il quale si affaciava sul mercato vecchio Alten Markt.

Qui si allena la squadra di Serie B 1. FC Union Berlin

Immagini[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

[1]

[2]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vivere a Köpenick: anche per la cultura si è provveduto!.
  2. ^ Willkommen auf der Homepage des „Stadttheater Cöpenick“.
Germania Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Germania