Moabit

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Moabit
quartiere (Ortsteil)
Moabit – Veduta
Localizzazione
Stato Germania Germania
Land Flag of Berlin.svg Berlino
Distretto gov. Mitte
Circondario Non presente
Comune Non presente
Territorio
Coordinate 52°32′N 13°20′E / 52.533333°N 13.333333°E52.533333; 13.333333 (Moabit)Coordinate: 52°32′N 13°20′E / 52.533333°N 13.333333°E52.533333; 13.333333 (Moabit)
Superficie 7,72 km²
Abitanti 69 955 (30-06-2011)
Densità 9 061,53 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 10551, 10553, 10555, 10557, 10559, 13353
Fuso orario UTC+1
Codice Destatis 0102
Targa B
Cartografia

Moabit – Localizzazione

Mappa
Mappa

Moabit è un quartiere di Berlino, appartenente al distretto di Mitte. Dal 1920 fino al 2001 era sotto la giurisdizione di Tiergarten. Nel linguaggio colloquiale dei berlinesi con il termine Moabit si indica la grande prigione presente nel quartiere.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Berlin-Spandauer Schifffahrtskanal

Moabit è circondato da tutti i lati da vie d'acqua: il fiume Sprea, il Berlin-Spandauer-Schifffahrtskanal, il Westhafenkanal e il Verbindungskanal.

Procedendo da nord in senso orario, confina con i quartieri di Wedding, Mitte, Tiergarten, Hansaviertel, Charlottenburg e Charlottenburg-Nord.

Westhafen

Storia[modifica | modifica sorgente]

I primi abitanti della zona furono i rifugiati ugonotti francesi che nel 1716 fondarono il villaggio di Alt Moabit. Inizialmente si tentò di sfuttare le vaste zone attorno all'abitato piantando gelsi bianchi per la coltivazione dei bachi da seta, ma questo progetto fallì data la cattiva qualità del suolo. Nel 1818 venne fondato Neu Moabit, che presto si unì all'abitato più antico per andare a formare una delle grandi zone operaie della capitale prussiana. Tra il 1842 ed il 1849, su ordine del re Federico Guglielmo IV di Prussia venne aperta una prigione chiamata Zellengefängnis. Qui furono rinchiusi Wilhelm Voigt, Karl Radek, Erich Mühsam, Wolfgang Borchert e Max Hödel. Nel 1861 Moabit venne annessa a Berlino. Il famigerato carcere, ovvero la Krankenhaus Moabit, fu fatto costruire dal consiglio comunale cittadino su iniziativa di Rudolf Virchow. All'interno di questo istituto di pena condusse i suoi studi Robert Koch. La prigione venne chiusa nel 1955 ed in seguito demolita.

Comunicazioni[modifica | modifica sorgente]

A Moabit, presso il confine settentrionale (con Wedding), si trova il Westhafen, il maggior porto fluviale berlinese.
Nella parte meridionale sorge la principale stazione ferroviaria cittadina, la Hauptbahnhof, inaugurata il 28 maggio 2006.
È in progettazione un prolungamento della rete tramviaria verso la Hauptbahnhof ed il completamento del percorso della linea metropolitana U5, che in futuro dovrà raggiungere l'aeroporto di Tegel.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]