Anselmo Francesco di Thurn und Taxis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Anselmo Francesco di Thurn und Taxis
Anselm Franz von Thurn und Taxis.jpg
Principe di Thurn und Taxis
Stemma
In carica 1714 –
1739
Predecessore Eugenio Alessandro
Successore Alessandro Ferdinando
Trattamento Sua altezza serenissima
Nascita Bruxelles, 30 gennaio 1681
Morte Bruxelles, 8 novembre 1739
Dinastia Thurn und Taxis
Padre Eugenio Alessandro di Thurn und Taxis
Madre Anna Adelaide di Fürstenberg-Heiligenberg
Consorte Maria Ludovica Anna di Lobkowicz
Religione Cattolicesimo
Principato di Thurn und Taxis (1695-1805)
Thurn und Taxis
Thurn und Taxis coa.jpg

Eugenio Alessandro
Anselmo Francesco
Alessandro Ferdinando
Carlo Anselmo
Modifica

Anselmo Francesco di Thurn und Taxis (Bruxelles, 30 gennaio 1681Bruxelles, 8 novembre 1739) fu Principe di Thurn und Taxis. Tra il 1714 ed il 1739 fu Maestro Generale di Posta del Sacro Romano Impero.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Anselmo Francesco era il figlio maggiore del Principe Eugenio Alessandro di Thurn und Taxis e di Anna Adelaide di Fürstenberg-Heiligenberg. Venne battezzato il 30 gennaio 1681 presso la chiesa di Notre Dame du Sablon a Bruxelles.

Sotto il governo dell'Imperatore Carlo VI, Anselmo Francesco ottenne di poter fondare una sede postale a Bruxelles, riuscendo dal 1725 ad organizzare un funzionale sistema postale per tutti i Paesi Bassi austriaci. Per meglio controllare i propri traffici, nel 1729 decise di iniziare a Francoforte sul Meno la costruzione del Palazzo Thurn und Taxis, in stile barocco, che occupò come residenza fissa dal 1737 sebbene non ancora terminato e malgrado le opposizioni del concilio cittadino che vedeva il dilungarsi delle opere di costruzione. Questo stesso palazzo venne terminato poi da suo figlio e fu in seguito residenza di Karl Theodor von Dalberg durante gli anni della sua reggenza della Confederazione del Reno e poi palazzo ufficiale dell'Assemblea Federale dal 1815 al 1866.

Recatosi a Bruxelles nel 1739, venne improvvisamente colto da morte e venne sepolto nella cattedrale di Bruxelles di Notre Dame de Sablon, dove era stato battezzato alla sua nascita.

Matrimonio e figli[modifica | modifica sorgente]

Anselmo Francesco sposò Maria Ludovica Anna di Lobkowicz, figlia di Ferdinando Augusto Leopoldo, principe di Lobkowicz, duca di Sagan e di sua moglie Maria Anna Wilhelmine Margravia di Baden-Baden, il 10 gennaio 1703.

La coppia ebbe i seguenti figli:

Titoli[modifica | modifica sorgente]

  • 1681-1695: Sua Altezza Serenissima il conte ereditario di Thurn und Taxis
  • 1695 - 21 febbraio 1714: Sua Altezza Serenissima il Principe Ereditario di Thurn und Taxis
  • 21 febbraio 1714 - 8 novembre 1739: Sua Altezza Serenissima il Principe di Thurn und Taxis

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Cavaliere dell'Ordine del Toson d'Oro (austriaco) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine del Toson d'Oro (austriaco)

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Wolfgang Behringer, Thurn und Taxis, Die Geschichte ihrer Post und ihrer Unternehmen, München, Zürich, Verlag, 1990, ISBN 3-492-03336-9.
  • Martin Dallmeier, Martha Schad, Das Fürstliche Haus Thurn und Taxis, 300 Jahre Geschichte in Bildern, Regensburg, Verlag, 1996, ISBN 3-7917-1492-9.
Predecessore Principe di Thurn und Taxis Successore
Eugenio Alessandro 1714-1739 Alessandro Ferdinando
Predecessore Maestro Generale di Posta
del Sacro Romano Impero
Successore
Eugenio Alessandro 1714-1739) Alessandro Ferdinando

Controllo di autorità VIAF: 25811806

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie