Přemislidi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I Přemyslidi furono una dinastia di duchi e (dal 1198) di re boemi - i cui capostipiti furono Libuše e Přemysl - fondatori del Ducato di Boemia, che governarono dal X secolo fino al 1306, anno in cui venne assassinato l'ultimo esponente, Venceslao III. I discendenti di Nicola, figlio illegittimo di Přemysl Ottocaro II, che costituivano il ramo cadetto della dinastia continuarono comunque a governare su Opava e Raciborz. Questa linea dinastica terminò nel 1521, con la morte di Valentino, duca di Raciborz. Altri rami della famiglia, decaduta la nobiltà del casato, emigrarono lontano dalla Boemia. Gli esponenti della famiglia Přemysl che si stanziarono in Italia italianizzarono il loro cognome in Premi.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Repubblica Ceca Portale Repubblica Ceca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Repubblica Ceca