Venceslao III di Boemia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Venceslao III
Venceslao III di Boemia
Venceslao III di Boemia
Re di Boemia
In carica 1301-1305
Predecessore Venceslao II di Boemia
Successore Enrico di Carinzia e Tirolo

Venceslao III di Boemia (6 ottobre 1289Olomouc, 4 agosto 1306) , figlio di Venceslao II fu re di Boemia dal 1305 al 1306, re d'Ungheria dal 1301 al 1305, re di Polonia dal 1305 al 1306.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Insediatosi in Ungheria grazie agli sforzi del padre, fu costretto a ritirarsi e rinunciare ai suoi diritti sull'Ungheria e sull'Austria. Succeduto al padre, fu sovrano incompetente e venne assassinato mentre si preparava ad invadere la Polonia. La sua morte portò all'estinzione della discendenza dei Premyslydi, una dinastia che aveva governato in Boemia per quasi 400 anni.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore re di Boemia Successore Wappen Königreich Böhmen.png
Venceslao II 1305-1306 Enrico di Carinzia e Tirolo
Predecessore re di Ungheria Successore Coat of arms of Hungary.png
Andrea III 1301-1305 Ottone III di Baviera
Predecessore re di Polonia Successore POL Przemysł II 1295 COA.svg
Venceslao II 1305-1306 Ladislao I

Controllo di autorità VIAF: 13508679 LCCN: n2008064242