Michele V il Calafato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Michele V
Miliarense di Michele V, rappresentato insieme all'arcangelo Michele.
Miliarense di Michele V, rappresentato insieme all'arcangelo Michele.
Basileus
In carica 10 dicembre 1041 - 19 aprile 1042
Predecessore Michele IV il Paflagone
Successore Zoe Porfirogenita
Morte 24 agosto 1042
Casa reale Dinastia dei Macedoni

Michele V (in greco: Μιχαήλ Ε΄ Καλαφάτης , Mikhaēl V Kalaphatēs; 101524 agosto 1042) è stato un imperatore bizantino. Detto il Calafato[1], fu basileus dei romei dal 10 dicembre 1041 fino al 19 aprile 1042.

Il regno[modifica | modifica sorgente]

Nipote di Michele IV e di Giovanni l'Ortanotrofo, di origini popolari (il soprannome gli viene dalla professione del padre) venne adottato dall'imperatrice Zoe e nel 1041 alla morte di Michele gli successe al trono.

Cercò di rovesciare la politica del suo predecessore esiliandone il fratello ministro e relegando Zoe in un monastero ma, in seguito ad una rivolta dei cosiddetti legittimisti (costituiti da nobiltà e clero) che riconobbero Zoe come ultima discendente della dinastia Macedone, Michele venne deposto e accecato nel 1042.

Gli succedettero, per breve tempo, prima Zoe poi la sorella Teodora e poi, sempre nel 1042 Costantino IX Monomaco.

Michele morì il 24 agosto dello stesso anno, in seguito alle ferite riportate, all'età di ventisette anni.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Charles Diehl, p. 204

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Léon Bloy, Costantinopoli e Bisanzio, Milano, Medusa, 1917.
  • Georg Ostrogorsky, Storia dell'Impero bizantino, Milano, Einaudi, 1968, ISBN 88-06-17362-6.
  • Salvatore Impellizzeri, Imperatori di Bisanzio (Cronografia) 2 vol., Vicenza, 1984.
  • Gerhard Herm, I bizantini, Milano, Garzanti, 1985.
  • Giorgio Ravegnani, I trattati con Bisanzio 992-1198, Venezia, Il Cardo, 1992.
  • John Julius Norwich, Bisanzio, Milano, Arnoldo Mondadori Editore, 2000, ISBN 88-04-48185-4.
  • Silvia Ronchey, Lo stato bizantino, Torino, Einaudi, 2002, ISBN 88-06-16255-1.
  • Alexander P Kazhdan, Bisanzio e la sua civiltà, 2a ed, Bari, Laterza, 2004, ISBN 88-420-4691-4.
  • Giorgio Ravegnani, La storia di Bisanzio, Roma, Jouvence, 2004, ISBN 88-7801-353-6.
  • Giorgio Ravegnani, I bizantini in Italia, Bologna, il Mulino, 2004.
  • Ralph-Johannes Lilie, Bisanzio la seconda Roma, Roma, Newton & Compton, 2005, ISBN 88-541-0286-5.
  • Alain Ducellier, Michel Kapla, Bisanzio (IV-XV secolo), Milano, San Paolo, 2005, ISBN 88-215-5366-3.
  • Giorgio Ravegnani, Bisanzio e Venezia, Bologna, il Mulino, 2006.
  • Giorgio Ravegnani, Introduzione alla storia bizantina, Bologna, il Mulino, 2006.
  • Charles Diehl, Figure bizantine, introduzione di Silvia Ronchey, 2007 (1927 originale), Einaudi, ISBN 978-88-06-19077-4
  • Giorgio Ravegnani, Imperatori di Bisanzio, Bologna, Il Mulino, 2008, ISBN 978-88-15-12174-5.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Imperatore bizantino Successore Double-headed eagle of the Greek Orthodox Church.svg
Michele IV 10 dicembre 1041-20 aprile 1042 Zoe
con Michele V
(1041-1042)