Luka Kovač

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luka Kovač
Luka Kovac.jpg
Universo E.R. - Medici in prima linea
Autore Michael Crichton
1ª app. in Atto di coraggio
Ultima app. in Il libro di Abby
Interpretato da Goran Višnjić
Voce italiana Paolo Marchese
Sesso Maschio
Luogo di nascita Croazia
Parenti
  • Josip Kovač (padre)
  • Niko Kovač (fratello)
  • Jasna Kovač (figlia)
  • Marko Kovač (figlio)
  • Joseph "Joe" Kovač (figlio)

Luka Kovač è un personaggio della serie televisiva E.R. - Medici in prima linea, interpretato da Goran Višnjić.

Nativo della Croazia, il Dr. Kovač inizia a lavorare al County General Hospital di Chicago come turnista. Dopo aver dimostrato di sapersi destreggiare tra le emergenze viene assunto come medico del pronto soccorso. Bello e misterioso, molte delle donne che lavorano al pronto soccorso sono affascinate da lui. Luka instaura un'intensa amicizia con l'infermiera Carol Hathaway, che sfocia in un breve ed innocente bacio, successivamente il medico croato conquista il cuore dell'infermiera Abby Lockhart, ma la relazione dopo varie vicende si conclude.

Durante il proseguimento della serie, viene a galla il tormentato e tragico passato del Dr. Kovač, durante la guerra d'indipendenza della Croazia, perde la moglie e i suoi due figli ed inevitabilmente perde la fede in Dio. Dopo aver affrontato un difficile periodo lavorativo decide di rimettere in sesto la propria vita andando con John Carter in Congo per Medici Senza Frontiere, l'esperienza si dimostra dura e pericolosa ma cambierà inesorabilmente il modo di percepire la vita, facendogli ritrovare la fede in Dio.

Tornato negli Stati Uniti, conosce la nuova infermiera del pronto soccorso, Samantha Taggart, con la quale instaura una relazione che li porterà alla convivenza. Samantha ha un figlio, Alex, che stringe un forte legame con Luka. Ma anche Samantha ha alle spalle un passato difficile, il ritorno nella vita del marito violento incrinerà la sua storia con Luka.

Dopo che la dottoressa Susan Lewis ha lasciato il suo incarico al Pronto Soccorso, Luka viene nominato Capo di Medicina d'Urgenza. Luka si riavvicina ad Abby, dopo aver vinto le sue diffidenze verso il matrimonio, la sposa e i due diventano genitori del piccolo Joe. In seguito, a causa della malattia che costringe suo padre a letto, Luka deciderà di tornare in Croazia per prestargli assistenza. La sua assenza causa non pochi problemi ad Abby che ricade presto nella trappola dell'alcolismo e proprio sotto l'effetto dell'alcool passerà una notte insieme al capo del pronto soccorso. Al suo ritorno, dopo la morte del padre, Luka è costretto a scontrarsi con la cruda realtà di aver perso la moglie che aveva lasciato, e nonostante Abby si faccia ricoverare in una clinica e si liberi dell'alcolismo, il loro rapporto entra in crisi. Dopo un periodo di separazione in cui Luka decide di lasciare il Pronto Soccorso e trovare lavoro presso una casa di riposo, i due riescono a riavvicinarsi e decidono di trasferirsi in un'altra città per ricominciare li la loro vita uscendo così dalla serie televisiva.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]