LGT Bank

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

la LGT Bank (Liechtenstein Global Trust) è l'impresa finanziaria della casa regnante del Liechtenstein, creata nel 1920. La società ha circa 1300 dipendenti in 58 sedi in Europa, Asia ed America. L'LGT opera nei rami del private banking, asset management, trust services ed alternative investments.

Cronistoria[modifica | modifica sorgente]

  • 1920 22 novembre: assemblea generale costituente
  • 1921 A maggio inizia l’attività commerciale con sei impiegati al piano terreno del palazzo governativo
  • 1930 La Famiglia regnante del Liechtenstein diventa azionista di maggioranza
  • 1970 Nascita della Fondazione Principe del Liechtenstein, che acquisisce il capitale azionario della Bank in Liechtenstein
  • 1982 Apertura della rappresentanza di Londra come primo punto d’appoggio all’estero
  • 1983 Costituzione della Bilfinanz und Verwaltung AG, Zurigo
  • 1984 Costituzione della BIL Treuhand AG, Vaduz
  • 1986 Going public della Bank in Liechtenstein
  • 1989 Acquisizione della GT Management PLC, Londra
  • 1990 Costituzione della BIL GT Gruppe AG, Vaduz
  • 1996 Cambia la ragione sociale: BIL GT Gruppe diventa Liechtenstein Global Trust e BiL diventa LGT Bank in Liechtenstein AG
  • 1998 Vendita della Asset Management Division Riorientamento del gruppo LGT. S.A.S. Principe Philipp diventa nuovo presidente del Consiglio di Fondazione, Going private
  • 2003 LGT Group acquisisce la Società fiduciaria Svizzera STG da Swiss Life
  • 2005 di STG diviene LGT

Rating[modifica | modifica sorgente]

Rating di Standard & Poor's / Moody's

  • AA- / Aa3

Presenza internazionale[modifica | modifica sorgente]

Europa[modifica | modifica sorgente]

Altre sedi[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]