Kozani (unità periferica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Unità periferica di Kozani
unità periferica
Περιφερειακή ενότητα Κοζάνης
Localizzazione
Stato Grecia Grecia
Periferia Macedonia Occidentale
Amministrazione
Capoluogo Kozani
Data di istituzione 1º gennaio 2011
Territorio
Coordinate
del capoluogo
40°20′N 21°40′E / 40.333333°N 21.666667°E40.333333; 21.666667 (Unità periferica di Kozani)Coordinate: 40°20′N 21°40′E / 40.333333°N 21.666667°E40.333333; 21.666667 (Unità periferica di Kozani)
Superficie 3 516 km²
Abitanti 156 807 (2001)
Densità 44,6 ab./km²
Comuni 4
Altre informazioni
Cod. postale 50x xx
Prefisso 246x0
Fuso orario UTC+2
ISO 3166-2 GR-58
Targa KA
Cartografia
Unità periferica di Kozani – Mappa
Sito istituzionale

L'unità periferica di Kozani (in greco Περιφερειακή ενότητα Κοζάνης) è una delle 4 unità periferiche in cui è divisa la periferia della Macedonia Occidentale. Il capoluogo è la città di Kozani.

Prefettura[modifica | modifica wikitesto]

Kozani era una prefettura della Grecia, abolita a partire dal 1º gennaio 2011 a seguito dell'entrata in vigore della riforma amministrativa detta piano Kallikratis[1]

La prefettura è stata istituita nel 1967 mediante la scissione della vecchia prefettura di Grevena-Kozani e confina con le altre prefetture di Kastoria ad ovest e nordovest, Florina a nord, Pella a nordest, Emazia e Pieria ad est, Larissa a sudest e Grevena a sud.

La riforma amministrativa ha anche modificato la struttura dei comuni che ora si presenta come nella seguente tabella:

New municipality Old municipalities Seat
Eordea Ptolemaida Ptolemaida
Agia Paraskevi
Vermio
Vlasti
Mouriki
Kozani Kozani Kozani
Aiani
Dimitrios Ypsilantis
Elimeia
Ellispontos
Velventos-Servia Servia Servia
Velventos
Kamvounia
Livadero
Voio Siatista Siatista
Askio
Neapoli
Pentalofos
Tsotyli

Precedente suddivisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1997, con l'attuazione della riforma Kapodistrias[2], la prefettura di Kozani era suddivisa in sedici comuni e tre comunità.

comuni codice YPES capoluogo (se diverso) codice postale prefisso tel.
Agia Paraskevi 2901 Agios Christoforos 502 00 24630-51
Aiani 2902 500 04 24610-98
Askio 2903 Kaloneri 500 03 24650-71
Dimitrios Ypsilantis 2907 Mavrodendri 502 00 24610-96
Elimeia 2908 Krokos 500 10 24610-63
Ellispontos 2909 Koilada 501 00 24610-90
Kamvounia 2910 Tranovalto 505 00 24640-5
Kozani 2911 501 00 da 24610-2 a -7
Mouriki 2913 Emporio 500 05 24630-6
Neapoli 2914 500 01 24680-2
Ptolemaida 2916 502 00 24630-27
Servia 2917 505 00 24640-2
Siatista 2918 503 00 24650-2
Tsotyli 2919 500 02 24680-31
Velventos 2904 504 00 24640-31
Vermio 2905 Komnina 500 06 24630-31
comunità codice YPES capoluogo (se diverso) codice postale prefisso tel.
Vlasti 2906 500 09 24630-93
Livadero 2912 505 00 24640-41
Pentalofos 2915 500 07 24680-41

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ piano Kallikratis. URL consultato il 1 marzo 2011.
  2. ^ riforma Kapodistrias. URL consultato il 19 aprile 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Grecia Portale Grecia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Grecia