Comuni della Grecia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Grecia

Questa voce è parte della serie:
Politica della Grecia









Altri stati · Atlante

I comuni della Grecia, siano essi veri e propri comuni o comunità, sono l'ultima suddivisione del Repubblica Ellenica, sotto le unità periferiche e le periferie.

Previsioni costituzionali[modifica | modifica sorgente]

L'articolo 102 della Costituzione greca definisce il mandato di municipalità e comunità e la loro relazione con lo Stato:

  • Le municipalità e le comunità esercitano l'amministrazione degli affari locali indipendentemente.
  • La guida di municipalità e comunità è eletta a suffragio universale e a scrutinio segreto.
  • Le municipalità possono volontariamente o per obbligo di legge lavorare insieme per fornire taluni servizi, ma i rappresentanti eletti dai gruppi partecipanti governano queste collaborazioni.
  • il governo greco nazionale supervisiona gli enti di governo locali, ma non interferisce in nessuna iniziativa o azione locale.
  • lo Stato deve provvedere i fondi necessari ad adempiere il mandato degli enti di governo locale.

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Un insediamento con una popolazione di almeno 1.500 abitanti può diventare un comune se soddisfa le seguenti condizioni:

  • genera introiti
  • copre tutte le spese amministrative e operative
  • ha il supporto di tre quarti dei suoi residenti, e
  • la formazione di una comunità non ostacola una municipalità o un'altra comunità

Municipalità o comunità vicine possono unirsi se le amministrazioni comunali e municipali hanno il supporto del 60% dei membri dell'amministrazione o se il 50% dei residenti lo richiedono.

Organizzazione[modifica | modifica sorgente]

I comuni sono governati da un'amministrazione comunale(simvoulio) formata da un numero compreso tra 7 e 11 membri e guidata da un presidente di comunità (proedros kinotitas).

Un'amministrazione municipale (dimotiko simvoulio) e un consiglio comunale guidato da un sindaco (dimarchos) governa le municipalità. A seconda delle dimensioni della municipalità, le amministrazioni comunali sono formate da un numero di membri compreso tra 11 e 41 rappresentanti che rappresentano i distretti municipali (molti dei quali erano piccole comunità che sono state unite nella municipalità). In aggiunta, il consiglio elegge da 2 a 6 membri del comitato municipale.

I membri del consiglio vengono eletti ogni quattro anni tramite elezioni pubbliche basate su un sistema partitico. Tre quinti dei segi totali spettano al partito di maggioranza e due quinti dei seggi spettano ai partiti restanti, su un sistema proporzionale. Il consiglio municipale elegge il consiglio comunale per una durata di due anni.

Partecipazione democratica[modifica | modifica sorgente]

I cittadini hanno pochissime opportunità di partecipazione diretta nel processo decisionale al di fuori delle elezioni che si tengono ogni quattro anni. Oltre ai referendum nazionali che possono essere indetti per problemi particolari, i cittadini non possono richiedere referendum locali.

Funzioni[modifica | modifica sorgente]

Il Codice Municipale e Comunale (art. 24) stabilisce che le municipalità e i comuni sono responsabili dell'amministrazione della giurisdizione locale per quanto concerne l'interesse sociale, finanziario, culturale e spirituale dei suoi cittadini. Più nello specifico, comuni e municipalità hanno responsabilità per i seguenti temi:

  • Sicurezza e polizia
  • Lotta agli incendi
  • Protezione civile
  • Asili
  • Restauro e manutenzione di tutti gli edifici scolastici,
  • Istruzione degli adulti
  • Ospedali
  • Servizi per le famiglie e i giovani
  • Case di riposo
  • Case popolari e pianificazione urbana
  • Trattamenti delle acque e dei rifiuti
  • Cimiteri
  • Protezione ambientale
  • Teatri, musei, biblioteche
  • Parchi e strutture sportive e per il tempo libero
  • Strade cittadine
  • Distribuzione del gas
  • Irrigazione
  • Allevamento e pesca
  • Commercio e turismo

Popolazione[modifica | modifica sorgente]

Le 1.034 Municipalità e comunità greche hanno una popolazione che varia da 745.514 (Atene) a 28 (Gramo, nella Prefettura di Kastoria), con una media di 10.603,5 e una mediana di soli 4.661,5 (censimento del 2001 della popolazione "reale", che comprende Agion Oros come una delle municipalità).


Storia[modifica | modifica sorgente]

  • Nel 1831, il primo capo di stato della Grecia indipendente, Giovanni Capodistria effettuò una riorganizzazione amministrativa del Peloponneso in sette dipartimenti e delle isole in sei. Questi dipartimenti sono stati poi suddivisi in province e in città e villaggi. Gli oppositori a queste riforme assassinarono Capodistrias.
  • La Costituzione del 1952 (articolo 99) identifica chiaramente il ruolo amministrativo delle autorità municipali e comunali.
  • La Costituzione della Repubblica Ellenica entrò in vigore nel 1975 e nell'articolo 102 stabilisce che il primo livello di governo sono le municipalità e i comuni.
  • La legge 1416 è stata approvata nel 1984 per sostenere l'autorità comunale per quanto riguarda il governo locale.
  • Nel 1986, la Costituzione è stata modificata con l'aggiunta degli articoli 101 e 102 che stabiliscono i parametri e le relazioni del governo locale.
  • Il decreto presidenziale 410 (Codice Municipale e Comunale) ha codificato la legislazione relativa alle municipalità e ai comuni nel 1995.

Sistema elettorale[modifica | modifica sorgente]

I comuni greci sono dotati, dal 2002, di un sistema elettorale vagamente ispirato a quello in vigore nella vicina Italia. Dopo una tornata di prova, è stato meglio definito per le elezioni del 2006, prevedendo l'assegnazione dei tre quinti dei seggi dei Consigli comunali alla lista che abbia conseguito il maggior numero di suffragi purché superiori al 42% dell'elettorato, ricorrendo in caso contrario ad un ballottaggio fra le due liste più votate. Il capolista della lista vincitrice è eletto sindaco, mentre le liste di minoranza spartiscono proporzionalmente i due quinti dei seggi consiliari. Sindaco e consiglio durano 4 anni, mentre è biennale il mandato della Giunta comunale scelta dal consiglio. Nelle comunità rurali il sindaco invece svolge tutte le funzioni esecutive.

Lista[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Lista dei comuni della Grecia.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]