Kelly Marlene Taylor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kelly Marlene Taylor
Kelly nella serie originale
Kelly nella serie originale
Universo Beverly Hills 90210, 90210
Saga Beverly Hills 90210
Autore Darren Star
1ª app. in Benvenuti a Beverly Hills
Ultima app. in Malintesi
Interpretato da Jennie Garth
Voce italiana Lorena Bertini (Beverly Hills 90210), Daniela Calò (90210)
Sesso femminile
Professione studentessa-commessa presso una boutique-consulente psicologa
Parenti

Kelly Marlene Taylor, interpretata da Jennie Garth, è una delle protagoniste della serie televisiva Beverly Hills 90210, trasmessa negli anni novanta su Italia 1. È doppiata in Italia da Lorena Bertini in Beverly Hills 90210 e da Daniela Calò in 90210.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Kelly Taylor, come viene detto nella serie, appare a prima vista come "un prodotto del suo ambiente". Reginetta dei balli, la ragazza più carina della scuola, una rinoplastica al naso e capelli biondissimi, ha una fama di ragazza facile che nasconde problemi alimentari e complicati rapporti familiari.
La vita di Kelly è molto complicata, caratterizzata da molti errori (tradimenti, ingenuità, testardaggini) e molte disavventure (stupri, traumi, stalking) ma anche da un ostinato e volenteroso percorso di crescita e maturazione. Quando Shannen Doherty lascia la serie è su Kelly che il ruolo di protagonista buona viene a concentrarsi, tanto che il personaggio presentato nella prima stagione è quasi irriconoscibile nella decima.

Kelly è la migliore amica di Brenda Walsh, la prima con cui la ragazza fa conoscenza al suo arrivo a Beverly Hills. All'inizio della prima stagione ha una breve relazione con Steve Sanders. Nella seconda stagione sua madre Jackie sposa il padre di David Silver, Mel, e i due hanno una bambina. Questo nuovo nucleo famigliare contribuisce a stabilizzare Kelly e i suoi rapporti con la madre. Erin, la piccola sorellastra, risveglia i sentimenti più teneri e affettuosi della ragazza.
Per restare accanto alla madre e alla sorellina, Kelly cede il proprio posto per un viaggio studio in Francia all'amica Brenda. Quello che non può immaginare è poter allacciare un rapporto con il suo ragazzo, Dylan. I due si conoscono fin dall'asilo, ma è solo nella terza stagione che si avvicinano intimamente l'uno all'altra. Dylan arriva a tradire e lasciare Brenda per stare con Kelly; e resta con lei tra mille difficoltà anche nella quarta stagione.
Il personaggio di Dylan è quello accanto al quale Kelly termina la decennale serie televisiva, ma non il suo unico uomo: Kelly ha, infatti, molti rapporti anche instabili e pericolosi (ad esempio con John Sears e il cocainomane Colin Robbins, che la trascina nel tunnel della droga) ma anche equilibrati, come con Matt e Brandon. Quest'ultimo è suo grande amore tra la quinta e l'ottava stagione e anche, parzialmente, nella quarta; durante le quali la ragazza è divisa tra lui e Dylan.
Con Brandon Kelly arriva anche all'altare, ma senza sposarsi. Dopo l'annullamento delle nozze, Brandon lascia la città per trasferirsi a Washington D.C. (la sua uscita di scena coincide con l'abbandono di Jason Priestley)
Intanto Dylan, che aveva lasciato Beverly Hills dopo l'abbandono di Kelly, torna in città proprio quando lei ha una relazione piuttosto seria con l'avvocato Matt Durning. I due si girano attorno con vari risultati per due stagioni, mentre anche Dylan tenta di sistemarsi con un'altra persona, Gina. Il loro avvicinamento è suggellato dal battesimo di Maddie, la figlia dei loro amici Steve e Janet.
Nel finale, Matt lascia Kelly dicendole che lei deve stare con Dylan, perché quello è il suo destino: durante il matrimonio di Donna e David avviene la reunion tra i due, che hanno le battute conclusive di Beverly Hills 90210.

L'attrice Jennie Garth torna a vestire i panni di Kelly Taylor nel nuovo spin-off della serie Beverly Hills, 90210, intitolato semplicemente 90210. Nello spin-off, Kelly ha un figlio di quattro anni concepito con Dylan, con il quale sopravvive un rapporto "singhiozzante" (Luke Perry non ha voluto partecipare alla serie e perciò non può essere il suo fidanzato) che si interrompe a metà serie circa. Lavora come consulente psicologica alla West Beverly High, dove conosce Ryan Matthews e tiene a bada la sorella bipolare. Nutre interesse nei confronti del preside Wilson, fino a quando la moglie Debbie, se ne rende conto e vieta al marito Harry di vederla se non per questioni lavorative. Nella sua seconda ed ultima stagione di 90210, Kelly affronta con sua sorella la morte della madre Jackie Taylor, perdonandola in punto di morte per non essere sempre stata una madre modello. Jackie dirà a sua figlia ciò che veramente crede di lei, ovvero un'ottima madre, fantastica donna e indimenticabile figlia. Jennie Garth non prende al momento più parte agli episodi di 90210, come special guest star, poiché ritiene che lo show si sia allontanato da quelle che erano le sue aspettative iniziali.