Jonathan Dayton e Valerie Faris

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
« A mio avviso, i video musicali sono spot per le canzoni. »
(Valerie Faris, The New York Times)

I coniugi Jonathan Dayton (Alameda County, 7 luglio 1957) e Valerie Faris (Los Angeles, 20 ottobre 1958) sono una coppia di registi statunitensi.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Jonathan Dayton e Valerie Faris hanno vinto vari premi per la regia di video musicali e recentemente si sono dedicati alla regia cinematografica. Il loro più recente lavoro, "Little Miss Sunshine", ha vinto il primo premio al concorso internazionale di cinema al festival di Sydney nel 2006, ed è stato accolto con ovazioni al Sundance Film Festival.

Jonathan, dopo essersi diplomato all'Ygnacio Valley High School a Concord, California, si è laureato all’UCLA Film School, studiando film e televisione alla fine degli anni settanta. Lì ha conosciuto Valerie Faris, una studentessa di danza, che è diventata successivamente sua moglie e sua collaboratrice artistica. Insieme hanno portato a termine un impressionante numero di lavori, tra videomusicali, documentari, pubblicità e cortometraggi. Alcuni dei loro lavori sono stati prodotti direttamente dalla casa di produzione da loro fondata nel 1998 la "Bob Industries".

Sono conosciuti a livello internazionale per il superbo lavoro nella produzione di video musicali. Produzioni per band quali Oasis, Red Hot Chili Peppers, Beastie Boys, R.E.M., Smashing Pumpkins hanno permesso loro di conquistare 6 MTV Video Music Awards per video come Tonight Tonight (smashing Pumpkins) e altri nell’innumerevole lista di band che hanno voluto collaborare con loro. Attraverso la "Bob Industries" production, Jonathan and Valerie, hanno diretto pubblicità per compagnie quali VW, Sony PlayStation 2, GAP, Target, Ikea, Apple Computer, and ESPN. Nonostante il loro intensivo lavoro profuso nella produzione di video musicali e films, hanno prodotto uno show televisivo per la HBO chiamato Mr. Show with Bob & David.

Nel 2012 dirigono la commedia sentimentale Ruby Sparks, basata su una sceneggiatura di Zoe Kazan, anche interprete del film al fianco di Paul Dano.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Regia[modifica | modifica sorgente]

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Videografia[modifica | modifica sorgente]

Regia[modifica | modifica sorgente]

Produzione esecutiva[modifica | modifica sorgente]

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Regia dal vivo[modifica | modifica sorgente]

Pubblicità[modifica | modifica sorgente]

Progetti[modifica | modifica sorgente]

  • The Check Up - Short Film for VW/Arnold
  • "Janet", Documentary - Virgin (Regia)
  • REM Tour Film "Green" - C-Hundred Films (Produzione)
  • Jane's Addiction Concert Clip - Warner(Produzione e regia)
  • Counting Crows Rocumentary - Geffen (Produzione e regia)
  • Interview for "Sting Unplugged" - Polydor (Produzione e regia)
  • Joe Satriani Documentary - G3 (Produzione e regia)
  • "The Jim Rose Circus Sideshow" - In House (Produzione e regia)
  • Janet Jackson's 1814:Rhythm Nation - A&M Records (Produzione e regia)
  • Rough Cut (starring R.E.M.) - Documentario

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

  • Directors Guild of America – nomina per Little Miss Sunshine (Riconoscimento eccezionale alla regia)
  • BAFTA – nomina per Little Miss Sunshine (David Lean Award, miglior regia)
  • Independent Spirit Awards – nomina per Little Miss Sunshine (miglior regia)
  • ANDY Award – Sony PlayStation "Gravity Bomb" (Advertising Club of New York)
  • Sony PlayStation – "Gravity Bomb" (Clio Award)
  • Sony PlayStation: "Gravity Bomb / Tractor Beam" (2004 Winner Advertising Club of New York)
  • Sony PlayStation: "Gravity Boots, Gravity Bomb, Tractor Beam" (Clio Award)
  • Registi dell’anno (Billboard Music Award, 2000)
  • Miglior regia, "Californication" (MTV Video Music Awards)
  • 9 nomine per "Freak On A Leash" (MTV Video Music Awards)
  • 4 nomine per "The End Is The Beginning Is The End" (MTV Video Music Awards)
  • 5 nomine per "Californication" (MTV Video Music Awards)
  • Miglior video di breve durata, "Freak On A Leash" (Grammy Awards)
  • Nomina per "All Around the World" (Grammy Awards)
  • Nomina per "Tonight Tonight" (Grammy Awards)
  • 6 premi per "Tonight Tonight" (MTV Video Music Awards)
  • Miglior video alternative rock, "1979" (MTV Video Music Awards)
  • 3 Nomine per "Pets" (MTV Video Music Awards)
  • Miglior video alternative rock, "Been Caught Stealing" (MTV Video Music Awards)
  • Miglior video di lunga durata, "Rhythm Nation 1814" (Grammy Awards)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Mvdbase.com
  2. ^ Mvdbase.com
  3. ^ Mvdbase.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]