John Derek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
John Derek nel 1956

John Derek (Hollywood, 12 agosto 1926Santa Maria, 22 maggio 1998) è stato un regista, attore e fotografo statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Interprete di importanti pellicole cinematografiche negli anni quaranta e cinquanta, deve la sua notorietà internazionale principalmente ai suoi matrimoni con le celebri attrici Ursula Andress, Linda Evans e Bo Derek, che diresse nei suoi ultimi film.

Vinse due volte il Razzie Awards come peggior regista, nel 1984 per Bolero Extasy e nel 1990 per I fantasmi non possono farlo.

Nel film Il colosso di Rodi, nel quale era stato chiamato per interpretare il personaggio principale, volle anche sostituirsi a Sergio Leone come regista perché lo riteneva troppo inesperto. Gli altri attori però, si coalizzarono per far rimanere Leone alla guida del film, e Derek fu obbligato a dimettersi[senza fonte]. Venne sostituito da Rory Calhoun.

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Derek si era sposato per la prima volta nel 1951 con la ballerina di origini russe Pati Behrs, da cui ebbe due figli: Russell e Sean Catherine. Il matrimonio è terminato nel 1957. Nello stesso anno del suo divorzio, si era in seguito risposato con l'attrice Ursula Andress, per poi divorziare nel 1966. Nel 1968 si è nuovamente risposato con l'attrice Linda Evans, ma la coppia divorzia nel 1974.

Nel 1976 si era infine risposato con l'attrice Bo Derek, che restò con lei fino alla sua morte avvenuta nel 1998

Morte[modifica | modifica sorgente]

Morì il 22 maggio 1998 a Santa Barbara causa di un infarto, all'età di 71 anni. Il corpo è stato cremato.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

John Derek con Debra Paget nel trailer del film I dieci comandamenti (1956)

Attore[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Regista[modifica | modifica sorgente]

Doppiatori italiani[modifica | modifica sorgente]

  • Pino Locchi in I bassifondi di San Francisco, Tutti gli uomini del re, Viva Robin Hood!, Aquile tonanti, All'ombra del patibolo, L'angelo del ring, I dieci comandamenti, Le avventure e gli amori di Omar Khayyam, Exodus
  • Gianfranco Bellini in Al tuo ritorno

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 51879425 LCCN: no92022709