Holly Marie Combs

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Holly Marie Combs nel 2012.

Holly Marie Combs (San Diego, 3 dicembre 1973) è un'attrice e produttrice televisiva statunitense. Conosciuta in particolare per i ruoli di Kimberly Brock nella serie televisiva La famiglia Brock (1992-1996), di Piper Halliwell in Streghe (1998-2006) e di Ella Montgomery in Pretty Little Liars (2010-in corso).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Holly nacque a San Diego, in California, quando sua madre Lauralei Berckhem aveva solo 14 anni e suo padre 16. Lauralei sposò il padre biologico di Holly, ma i due divorziarono dopo due anni, pensando entrambi di essere troppo giovani per il matrimonio. Alla giovane età di 7 anni, Holly e sua madre si trasferirono a New York. In quel periodo, la bellezza di Holly le permise di apparire in diverse pubblicità, ma ben presto, proprio come sua madre (apparsa nell'episodio di Streghe dal titolo "Finalmente sposi"), scoprì un interesse verso la recitazione.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Anni '80 - '90 e il ruolo in "La famiglia Brock"[modifica | modifica wikitesto]

Mentre negli anni 80' ottenne piccole parti in film come Ancora insieme di Robert Greenwald o Nato il quattro luglio di Oliver Stone, nel 1992 ottenne grande notorietà come attrice nella serie televisiva La famiglia Brock. Partecipò all'audizione per il ruolo di Kimberly quando si trovava a New York ma l'agente del casting le disse che non pensava che fosse adatta a quel ruolo perché "non aveva il cuore abbastanza grande (metaforicamente)". A questo Holly rispose: "Se sta cercando qualcuno che abbia un cuore grande, perché accidenti è venuto a New York?!". Ebbe così immediatamente il ruolo. La serie andò avanti per quattro anni, fino al 1996; furono questi gli anni in cui Holly ricevette elogi dalla critica e uno Young Artist Award. Nel 1992, Holly recitò in Uomini semplici accanto a Robert John Burke, in Chain of Desire, e Dr. Giggles, film horror, in cui ottenne la parte della protagonista Jennifer Campbell.

Nel 1996, ebbe una parte accanto a Alyson Hannigan e Tangi Miller nella serie televisiva Friends for Life.

Nel 1997, ottenne il ruolo di Diane Zamora nel film per la televisione Questione d'onore, basato su eventi realmente accaduti legati all'assassina che uccide la complice del tradimento da parte del suo fidanzato ottenendo così vendetta.

Fine anni '90 - inizio/metà anni 2000 e il ruolo in "Streghe"[modifica | modifica wikitesto]

Charmed (Streghe) 1998-2006

L'attrice era con la sua migliore amica Shannen Doherty quando vide il copione di Streghe e le disse di voler fare l'audizione e le due si presentarono insieme. Holly si presentò per il ruolo di Prue e Shannen per quello di Piper ma finirono per avere l'una il ruolo dell'altra. Holly è stata nel cast principale della serie dal 1998, anno di debutto della serie, fino alla sua fine, nell'agosto 2006, producendo 72 episodi del telefilm e vincendo due prestigiosi premi come attrice televisiva (un RATTY Awards ed un Series Megazine Awards).

Nel 2001 ottiene una breve parte in Ocean's Eleven con Brad Pitt e Julia Roberts. Nel 2003 recita in See Jane Date, regia di Robert Berlinger.

Nel 2007 recita nel film per la televisione Uno sconosciuto alla mia porta e nel 2008 firma un contratto con la Lifetime Television per produrre e recitare nel film Mistresses, pilota di un remake della serie televisiva Amanti, che alla fine viene però cancellato.

Inoltre Holly scrisse uno spin-off di Streghe incentrato sui figli di Piper Halliwell, Wyatt e Chris, rifiutato per via delle analogie con la già esistente serie TV Supernatural.

Dal 2010 in poi e il ruolo in "Pretty Little Liars"[modifica | modifica wikitesto]

Holly è ritornata sul piccolo schermo a partire dall'8 giugno 2010 nella serie televisiva della ABC Family Pretty Little Liars, interpretando il ruolo di Ella Montgomery, madre della protagonista. In Italia la serie viene inizialmente trasmessa dal 21 febbraio 2011 sul canale pay Mya di Mediaset Premium. A partire da giugno 2013 invece, fa la sua entrata in scena nel primo pomeriggio su Italia 1.

L'attrice, ancora alle prese con Pretty Little Liars avendo firmato per una sesta e settima stagione, si è recentemente ricongiunta all'ex collega e migliore amica Shannen Doherty girando un nuovo reality on the road come protagoniste di ‘Off the Map with Shannen & Holly', che le seguirà nel corso di un lungo viaggio attraverso l'America e che debutterà nel 2015.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Holly è stata sposata con Bryan Smith dal 1993 al 1997.

Il 14 febbraio 2004 è convolata a nozze con David Donoho, cineoperatore di Streghe. Da questa unione sono nati Finley Arthur Donoho (26 aprile 2004) e Riley Edward Donoho (26 ottobre 2006). Il 26 maggio 2009 è nato il terzo figlio della coppia, Kelley James Donoho. Nel 2011 la coppia divorzia.

L'attrice si è recentemente legata sentimentalmente a Josh Hallbauer (Josh Cocktail), cantante del gruppo rap "Radical Something".

Nel tempo libero Holly ama prendersi cura del giardino e andare a cavallo. Amante degli animali, l'attrice possiede tre cavalli, quattro pesci, quattro uccelli, sei cani e due gatti.

Oltre a ciò non si sa molto della vita privata della Combs, poiché l'attrice non ha mai rilasciato numerose dichiarazioni a riguardo. Ha preferito vivere una vita il più possibile umile, allontanandosi dalle scene dopo il ruolo in Streghe e scegliendo in seguito di fare i provini per una serie come Pretty Little Liars visto che -come ha dichiarato in un'intervista- lo show le permetteva di lavorare circa 2 o 3 giorni a settimana, riuscendo così a far capire ai propri figli che questi non sarebbero stati cresciuti solo dalla baby sitter.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Young Artist Awards[modifica | modifica wikitesto]

1. 1993 - Miglior attrice in una nuova serie televisiva (La famiglia Brock) - VINTO

2. 1994 - "Exceptional Youth Ensemble" in una serie televisiva (La famiglia Brock) - NOMINATION

3. 1996 - Miglior prestazione speciale di una giovane attrice in una miniserie (A Perfect Stranger) - NOMINATION

Screen Actors Guilde Awards [modifica | modifica wikitesto]

1. 1996 - Prestazione eccezionale di un cast in una miniserie (La famiglia Brock) - NOMINATION

RATTY Awards[modifica | modifica wikitesto]

1. 2001 - Miglior cast di una serie televisiva fantasy (Streghe) - 2 NOMINATION

2. 2002 - Miglior attrice protagonista in una serie televisiva fantasy (Streghe) - NOMINATION

3. 2003 - Miglior attrice protagonista in una serie televisiva fantasy (Streghe) - VINTO

Series Megazine Awards[modifica | modifica wikitesto]

1. 2005 - Miglior attrice televisiva (Streghe) - VINTO

Filantropia[modifica | modifica wikitesto]

Holly è attivista in numerose cause inerenti la protezione e la tutela degli animali. Sempre in compagnia dell'amica Shannen Doherty si è battuta contro la caccia degli squali nell'Australia occidentale.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici Italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Holly Marie Combs è stata doppiata da:

  • Barbara De Bortoli in New York Stories, Questione d'onore, Fra le braccia dell'assassino, Streghe, Uno sconosciuto alla mia porta, Pretty Little Liars
  • Rossella Acerbo in Ancora insieme, Nato il quattro luglio, Chain of Desire, Uomini semplici, Pescando con George, Ocean's Eleven - Fate il vostro gioco, Così gira il mondo, 2035 - Mutazione immortale, Un angelo di cristallo
  • Georgia Lepore in La famiglia Brock
  • Jasmine Laurenti in Relativity

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Ha partecipato al video Musicale "Naked in Venice" dei Radical Something, il video è stato diretto da Shannen Doherty, ex collega e grande amica di Holly.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 34658789 LCCN: no2005092319