Governatori romani della Germania inferiore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La provincia romana della Germania Inferior nell'anno 120

Si tratta di una lista di governatori romani della Germania inferiore (più tardi Germania seconda dal 395 fino all'ultimo imperatore romano di Romolo Augustolo nel 476). Capitale della provincia di Germania Inferiore era Colonia Claudia Ara Agrippinensium (CCAA), la moderna Colonia.

La provincia della Germania inferior[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Germania inferiore.

La Germania inferiore fu organizzata, da distretto militare qual era dopo la clades variana del 9, in provincia imperiale romana tra l'85[1] ed il 90, comprendendo vasti territori che erano appartenuti in precedenza alla Gallia Belgica. Nella provincia venne inclusa quella regione di confine racchiusa tra la foce del Reno e il basso corso della Mosella. La provincia venne affidata ad un legatus Augusti pro praetore. Nella successiva riorganizzazione tetrarchica voluta da Diocleziano (fine del III secolo), la Germania inferiore divenne parte della Diocesi delle Gallie con il nuovo nome di Germania II.

EVOLUZIONE DELLE PROVINCE GERMANICHE
prima della
conquista romana
Gallia transalpina (Galli)
Germania Magna (Germani)
dal 50 a.C.
Gallia Belgica
Gallia Celtica
Germania Magna (Germani)
dal 16 a.C.
Gallia Belgica
(ampliata)
Germania Magna (Germani)
dal 9 a.C.
al 5 d.C.
Gallia Belgica
Germania
(distr.militare fino al Weser)
dal 5
al 9 d.C.
Gallia Belgica
provincia di Germania
(fino all'Elba)
dal 17 d.C.
Gallia Belgica
(di cui facevano parte)
Germania inf.
(distr.militare)
Germania sup.
(distr.militare)
Germania Magna
(andata perduta)
dall'83
Gallia Belgica
Germania inferiore
(scorporata)
Germania superiore
(scorporata)
Germania Magna
(Germani)
con la riforma
di Diocleziano
Belgica I
Belgica II
Germania I
Germania II
Germania Magna
(Germani)
da Costantino I (324)
a Teodosio I (395)
Belgica I
Belgica II
Germania I
Germania II
Germania Magna
(Germani)

Lista dei governatori[modifica | modifica sorgente]

Lista dei Governatori romani della Germania inferiore
Anno
Germania inferiore
7-9 d.C.
Publio Quintilio Varo
10-14
?
14-16
Aulo Cecina Severo
?-21
Gaio Silio
21-2?
Gaio Visellio Varrone
28-34
Lucio Apronio
34-39
?
40-41
Publio Gabinio Secondo
41-46
Aulo Gabinio Secondo
46-47
Quinto Sanavio Massimo
47-51
Gneo Domizio Corbulone
51-54
?
54-58
Pompeo Paolino
58-60
Lucio Duvio Avito
63-67
Publio Sulpicio Scribonio Rufo
67-68
Gaio Fonteio Capitone
68-69
Aulo Vitellio Germanico
69
Ordeonio Flacco
69-70
Gaio Dillio Vocula
70-71
Quinto Petilio Ceriale
71-73
Aulo Mario Celso
73-78
Lucio Acilio Strabone
78
Gaio Rutilio Gallico
78-80
Decimo Giunio Novio Prisco
80-83
Sesto Giulio Frontino (?)
87-89
Aulo Bucio Lappio Massimo
91-97
Marco Ulpio Traiano
97
Tito Vestricio Spurinna (?)
97-98
Lucio Licinio Sura
98-99
Lucio Nerazio Prisco
99-100
?
101-102
Quinto Acuzio Nerva
103-116
?
117-119
Aulo Platorio Nepote (?)
119-122
Maniliano Gaio Licinio Pollione
122-129
?
130-13?
Granio [Fabiano] Grazio [Cereale?] Geminio
135-139
Quinto Lollio Urbico
140-142
?
142-150
Gaio Giulio Severo Secondo
150-151
Publio Settimio Apro (?)
151-152
Lucio Ottavio Cornelio Salvio Giuliano Emiliano
152-158
Gneo Giulio Vero
158
Sesto Calpurnio Agricola (?)
158-160
Tiberio Claudio Giuliano
15?-161
Salvio Giuliano (?)
161-16?
Gaio Settimio Severo
170-17?
Quinto Antistio Advento Postumio Aquilino
17?-180
Giunio Macro (?)
180-185
Marco Didio Giuliano
18?-192
Gaio Allio Fusciano
193-197
Virio Lupo
197-19?
Gaio Valerio Pudente
199-20?
Novio Prisco
201-204
Mario Massimo Perpetuo Aureliano
205
Quinto Venidio Rufo
20?-20?
Quinto Tarquizio Catulo
206-210
Gneo Fulvio Massimo Centumalo
211-212
Lucio Lucceio Martino
212-21?
Marzio Claudio Agrippa
216-21?
Marco Valerio Senecione
222-22?
Flavio Apro Commodiano
230-231
Clodio Aurelio Saturnino
231
Flavio Iano
23?-235
Gaio Messio Quinto Traiano Decio
23?-23?
Iasdio Domiziano (?)
233-238
Gaio Furio Sabino Aquila Timesiteo
238-24?
Lucio Domizio Gallicano Papiniano
25?
Quinto Tarquinio Catulo
259-260
Marco Cassiano Postumo
260–274
(!) Impero delle Gallie

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Carroll, Romans, Celts & Germans: the german provinces of Rome, p.15.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (DE) Werner Eck: Die Statthalter der germanischen Provinzen vom 1.-3. Jahrhundert, Rheinland-Verlag, Colonia, 1985.