GLib

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
GLib
Sviluppatore GNOME Foundation
Ultima versione 2.38.2 (12 novembre 2013)
Sistema operativo Multipiattaforma
Linguaggio C
Genere Libreria software (non in lista)
Licenza LGPL
(Licenza libera)
Sito web http://www.gtk.org/

GLib è una libreria multipiattaforma dalle molteplici funzioni. Ha preso vita come parte con il progetto GTK+, ma, prima del rilascio della versione 2 di GTK+, gli sviluppatori del progetto decisero di separare tutto il codice non specificatamente orientato alla creazione di interfacce grafiche dalla piattaforma GTK+, sviluppando da lì in avanti GLib come un prodotto separato. GLib viene rilasciato come una libreria separata cosicché possa essere utilizzata senza l'obbligo di una dipendenza da una libreria per interfacce grafiche completa.

Poiché GLib è una libreria multipiattaforma, le applicazioni che ne fanno uso per interfacciarsi col sistema operativo sono generalmente portabili verso diversi sistemi operativi senza grosse modifiche.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

  • tipi di base e loro limiti
  • macro predefinite
  • conversione di tipo
  • ordinamento del byte
  • allocazione di memoria
  • errori ed asserzioni
  • sistema di log
  • timer
  • funzioni per la manipolazione di stringhe
  • analizzatore lessicale
  • caricamento dinamico di moduli
  • supporto ai thread
  • un sistema di tipi, GType
  • un sistema di oggetti, GObject

Strutture dati (e relative operazioni)[modifica | modifica sorgente]

  • liste collegate
  • tabelle hash
  • stringhe di dimensione dinamica
  • gruppi di stringhe
  • vettori di dimensione dinamica
  • alberi binari bilanciati
  • alberi n-ari
  • quarks (un'associazione a due vie di una stringa e un identificativo intero)
  • liste di dati con chiave (liste di elementi accessibili con una stringa o un intero)
  • relazioni e tuple (tabelle di dati indicizzati con un qualsiasi numero di campi)
  • algoritmi di caching

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Software libero Portale Software libero: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Software libero