Festival delle Rose 1966

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Festival delle Rose.

Festival delle Rose 1966
Edizione III
Periodo mercoledì 12 ottobre-venerdì 14 ottobre
Sede Hotel Cavalieri Hilton di Roma
Presentatore Gianni Boncompagni e Carla Puccini; Walter Chiari (nella serata finale)
Trasmesso da TV + Radio
Partecipanti 54
Vincitore Carmelo Pagano e Luisa Casali con L'amore se ne va
Cronologia
1965 1967

La manifestazione[modifica | modifica wikitesto]

Rispetto alle due edizioni precedenti, la terza è caratterizzata dalla massiccia presenza della musica beat e dalla protesta, che è evidente soprattutto in tre canzoni: C'era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones, Mille chitarre contro la guerra e Brennero '66 (quest'ultima canzone, però, viene presentata durante la rassegna con un altro titolo, Le campane del silenzio, per l'intervento della censura, che voleva evitare il riferimento esplicito agli episodi di terrorismo verificatisi in Sud Tirolo).

Anche la canzone di Mauro Lusini subisce una censura, e gli interpreti devono sostituire la frase "Adesso è morto nel Vietnam" con "Adesso è morto, ta ta ta ta", sempre per evitare, durante la trasmissione televisiva, ogni riferimento all'attualità.

Rispetto alle edizioni precedenti, nella terza vi è la novità della doppia esecuzione, già usata al Festival di Sanremo, per cui ogni canzone viene eseguita due volte da due artisti diversi. L'edizione di quest'anno è vinta dalla canzone "L'amore se ne va" (Morina - D'Ercole - Melfa) nella doppia esecuzione di Carmelo Pagano e Luisa Casali. Il premio della critica dei giornalisti viene assegnato ex aequo a Lucio Dalla e Carmelo Pagano.

Le diciotto giurie sono dislocate in altrettante città, ed hanno 1080 voti a disposizione; gli organizzatori sono Angelo Faccenda e Maria Luisa Pisan.

Elenco delle canzoni partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

In grassetto le 14 canzoni finaliste

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

  1. Carmelo Pagano e Luisa Casali - L'amore se ne va

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Maurizio Becker, C'era una volta la RCA. Conversazioni con Lilli Greco, Coniglio Editore, collana Zum Zum Zum, 2007 ISBN 8888833714
  • Fernando Fratarcangeli, Festival delle rose 1966, pubblicato su Raro!, n° 148, ottobre 2003
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica