Eesti Raudtee

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eesti Raudtee
Stato Estonia Estonia
Tipo Società per azioni
Fondazione 1º gennaio 1992
Settore Trasporto
Prodotti gestione le linee ferroviarie
Fatturato 1.649,9 milioni EEK (2008)
Utile netto 69.6 milioni EEK (2008)
Dipendenti 1.821 (2008)
Sito web www.evr.ee/

L'Eesti Raudtee, o EVR, fondata il 1º gennaio 1992, è la società che gestisce le linee ferroviarie in Estonia.

La compagnia è stata oggetto di privatizzazione a partire dal 1998, quando il governo decise di cedere il 66% delle azioni, è membro dell'Union internationale des chemins de fer (UIC, con sede a Parigi), e dell'Organizzazione per la collaborazione delle ferrovie the OSShD, con sede a Varsavia).

Storia[modifica | modifica sorgente]

La prima linea ferroviaria fu inaugurata nel 1870, lungo la tratta Paldiski - Tallinn - Narva - Gatčina. Successivamente la linea fu integrata nella nuovissima San Pietroburgo - Varsavia. Nel 1877 fu raggiunta la città di Tartu mentre dieci anni dopo, nel 1887, la linea venne estesa fino a Valga e connessa alla Pskov - Riga. Nel 1896 si aggiunse Valga - Pärnu, nel 1897 la linea ferroviaria da Mõisaküla a Viljandi era aperta.

Nel 1931 la ferrovia Tartu - Pskov fu completata e dunque i porti dell'Estonia indipendente, erano direttamente connessi con gli stati confinanti della Russia e dell'Ucraina.

L'indipendente Eesti Raudtee (EVR) venne istituita nel 1918, sulla base delle locomotive e vagoni della Looderaudtee (North-Western Railway), delle Esimese Juurdeveoteede Selts ed infine delle autorità portuali e delle forze armate.

Nel 1940, quando EVR venne inclusa nella rete ferroviaria dell'Unione Sovietica, l'estensione complessiva delle linee per uso pubblico era pari a 1.447 km. La transizione dalla trazione a carbone a gasolio delle locomotive inizia nel 1957. Uno dei principali snodi della Eesti Raudtee è presso il porto di Muuga, commissionato nel 1986 per soddisfare le esigenze di importazione di grano durante l'occupazione Sovietica.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]