Slovenske železnice

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Slovenske železnice
Stato Slovenia Slovenia
Tipo Società per azioni
Fondazione 1991
Sede principale Lubiana
Sito web www.slo-zeleznice.si/

La Slovenske železnice (SŽ) (Ferrovie slovene) è la compagnia ferroviaria statale della Slovenia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Un treno del servizio Julijske Alpe (Julian Alps, Alpi Giulie)

La SŽ fu creata nel 1991 dal dipartimento di Lubiana delle Ferrovie Jugoslave, dopo la disgregazione della Jugoslavia e la dichiarazione d'indipendenza slovena.

Il sistema ferroviario[modifica | modifica wikitesto]

Il sistema ferroviario sloveno dispone di 1229 chilometri di linee, 331 km a doppio binario, e raggiunge tutte le regioni del paese.

L'elettrificazione della rete è realizzata con un sistema 3 kV DC, (analogo all'italiano), e copre circa 503 km di linea. La prosecuzione della linea ferroviaria elettrificata in Croazia è a 25 kV AC, questo rende necessaria la sostituzione dei mezzi di trazione nella città slovena di Dobova, al confine con la Croazia.

Treni passeggeri[modifica | modifica wikitesto]

Il servizio passeggeri utilizza InterCity e EuroCity così come treni regionali e locali. L'InterCity Slovenia (ICS) collega Capodistria, Lubiana e Maribor.

Dal 19 giugno 2010 è attivo il servizio Julijske Alpe (Julian Alps, Alpi Giulie) fra Nova Gorica e Lubiana[1][2].

L'Eurocity Casanova, che collegava Lubiana a Venezia in quattro ore, era esercito anche dalle SŽ.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) BLED, Julian Alps Train. URL consultato il 17 marzo 2010.
  2. ^ (SL) BLED, Vlak Julijske Alpe. URL consultato il 3 ottobre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]