Dastardly e Muttley e le macchine volanti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dastardly e Muttley e le macchine volanti
serie TV cartone
Dastardly e Le macchine volanti
Dastardly e Le macchine volanti
Titolo orig. Dastardly and Muttley in Their Flying Machines
Lingua orig. inglese
Paese Stati Uniti
Autore Hanna-Barbera
Studio Hanna-Barbera
1ª TV 1969
Episodi 34 (completa)
Durata ep. 30 min
Reti it. Boomerang (Italia), Italia 1, Smile TV

Dastardly e Muttley e le macchine volanti, noto anche come Lo squadrone avvoltoi (Dastardly and Muttley in Their Flying Machines), è una serie televisiva animata del 1969 di Hanna-Barbera.

Lo squadrone avvoltoi[modifica | modifica wikitesto]

Quasi uno spin-off di Wacky Races ("Le corse pazze") del 1968 di cui infatti vengono riutilizzati i due personaggi principali, Dick Dastardly e Muttley, il cattivo per eccellenza e il suo (non più di tanto) fido cane. Lo scopo dei due è quello di fermare il piccione viaggiatore Yankee-doodle, ovvero evitare che questi consegni la posta al nemico. Da qui il titolo della sigla di apertura "Stop the pigeon" (ferma il piccione), cantata dallo stesso Dick Dastardly.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

I personaggi principali del cartone sono:

Dick Dastardly: è il capo dello Squadrone Avvoltoi ed agli ordini del Generale (di cui si conosce solo la voce arrabbiatissima dopo ogni fallimento, che riesce a raggiungere Dick grazie a telefoni antiquati che appaiono qua e là).

Muttley: è l'assistente di Dastardly alla continua ricerca di medaglie: ancora famosa è la sua frase "Dammi la Medaglia, medaglia, medaglia". Grazie alla sua coda rotante riesce sempre ad atterrare incolume quando le cose si mettono male: per questo Dick chiede sempre il suo aiuto.

Zilly (doppiato da Gino Pagnani): (prob. dall'Inglese "silly", stupido) timidissimo, pauroso ed ossessionato dal piccione. Tende a nascondersi nel suo trench d'aviatore, come una tartaruga nel guscio ed addirittura scavando sotto terra per essere riacciuffato da Muttley. Nonostante ciò è un pilota capace e l'unico a capire Klunk.

Klunk (doppiato da Vittorio Stagni): dal nome tedescheggiante progetta e costruisce le assurde e incredibili macchine volanti, nonché le armi e le trappole bizzarre per la cattura del piccione. Si esprime in un farfugliare assurdo, con smorfie e movimenti spasmodici, come affetto da una lesione cerebrale. Zilly ha la funzione di interprete. In assenza di Dick Dastardly, assume il comando dello squadrone.

Yankee Doodle: dal nome di una celebre marcia militare, è il piccione viaggiatore (messaggero per l'esercito americano), il vero e proprio tormento dello squadrone, per motivi che rimangono ignoti. Nella distribuzione in RAI nei primi anni 'Settanta era noto come "Il Piccione Simone".

Il generale (doppiato da Mauro Bosco): non appare ma telefona spesso a Dastardly per redarguirlo, emettendo grugniti ed altri versi animaleschi.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

La serie si compone di 34 episodi, i cui titoli non sono stati tradotti in italiano. Essi sono pertanto:

  1. Stop That Pigeon
  2. Follow That Feather
  3. Operation Anvil
  4. Fur Out Furlough
  5. Sky Hi-IQ
  6. Sappy Birthday
  7. A Plain Shortage Of Planes
  8. Barnstormers
  9. Shape Up Or Ship Out
  10. Zilly's A Dilly
  11. The Cuckoo Patrol
  12. The Swiss Yelps
  13. Pest Pilots
  14. Eagle-Beagle
  15. Fly By Knights
  16. There's No Fool Like a Re-Fuel
  17. Lens A Hand
  18. Movies Are Badder Than Ever
  19. Home Sweet Homing Pigeon
  20. Vacation Trip Trap
  21. Stop Which Pigeon?
  22. Ceiling Zero-Zero
  23. Who's Who
  24. Operation Birdbrain
  25. Medal Muddle
  26. Go South Young Pigeon
  27. Too Many Kooks
  28. Ice See You
  29. Balmy Swami
  30. Camouflage Hop-Aroo
  31. Have Plane Will Travel
  32. Windy Windmill
  33. Plane Talk
  34. Happy Bird Day
animazione Portale Animazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di animazione