Droopy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Droopy
Droopy
Droopy
Lingua orig. Inglese
Autore Tex Avery
Studio Hanna-Barbera
Voci orig.
Voci italiane
Specie cane
Parenti

Dripple (figlio)

Droopy è un personaggio creato da Tex Avery e in seguito acquistato da Hanna-Barbera.

Droopy è un segugio dalla aria perennemente assonnata che, a dispetto dell’apparenza buona e vagamente ingenua, nasconde un’intelligenza raffinata e una capacità dialettica invidiabile. Droopy utilizza queste doti per combattere il male contrapponendosi ai malvagi di turno (tra cui il lupo Mc Wolf) e smascherando puntualmente i loro disegni criminosi. La sua vicenda di cartone animato è abbastanza complessa. Creato negli anni 40 ebbe grande successo per tutti gli anni 50. In seguito venne “ripreso” e rilanciato dalla coppia di autori Hanna e Barbera.

Appare, oltre che nell'omonima serie animata, in alcune puntate di Tom & Jerry, in Tom & Jerry Kids, in Tom & Jerry Comedy Show, in Tom & Jerry Tales, ed è protagonista della serie Droopy capo detective. È apparso anche al cinema in Chi ha incastrato Roger Rabbit?. Nei racconti a fumetti di Tom & Jerry è noto come Fido e presenta storie della lunghezza di una facciata, prive di dialoghi.

Filmografia MGM[modifica | modifica sorgente]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Il cantante italiano Drupi ha preso il suo nome d'arte proprio italianizzando Droopy cui scherzosamente i suoi amici lo accostavano a causa della sua capigliatura.