Coppa delle Coppe 1988-1989

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa delle Coppe 1988-1989
Competizione Coppa delle Coppe UEFA
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 29ª
Organizzatore UEFA
Date 10 agosto 1988 - 10 maggio 1989
Partecipanti 33
Risultati
Vincitore Barcellona Barcellona
(3º titolo)
Secondo Sampdoria Sampdoria
Statistiche
Miglior marcatore Bulgaria Hristo Stoičkov (7)[1]
Incontri disputati 63
Gol segnati 152 (2,41 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1987-1988 1989-1990 Right arrow.svg

La Coppa delle Coppe 1988-1989 è stata la 29ª edizione della competizione calcistica europea Coppa delle Coppe UEFA. Venne vinta dal Barcellona nella finale disputata contro la Sampdoria.

Turno preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Tot. Andata Ritorno
Bekescsabai Ungheria 4 - 2 Norvegia Bryne 3 - 0 1 - 2

Sedicesimi di Finale[modifica | modifica wikitesto]

Tot. Andata Ritorno
Derry City Irlanda 0 - 4 Galles Cardiff City 0 - 0 0 - 4
Glenavon Irlanda del Nord 2 - 7 Danimarca Aarhus 1 - 4 1 - 3
Fram Reykjavik Islanda 0 - 7 Spagna Barcellona 0 - 2 0 - 5
Flamurtari Albania 2 - 4 Polonia Lech Poznan 2 - 3 0 - 1
Inter Bratislava Cecoslovacchia 2 - 8 Bulgaria CSKA Sofia 2 - 3 0 - 5
Omonia Nicosia Cipro 0 - 3 Grecia Panathinaikos 0 - 1 0 - 2
Roda Kerkrade Paesi Bassi 2 - 1 Portogallo Vitoria Setubal 2 - 0 0 - 1
Borac Banja Luka Jugoslavia 2 - 4 URSS Metalist Kharkov 2 - 0 0 - 4
Grasshopper Club Zürich Svizzera 0 - 1 Germania Ovest Eintracht Francoforte 0 - 0 0 - 1
Sakaryaspor Turchia 2 - 1 Ungheria Bekescsabai 2 - 0 0 - 1
Mechelen Belgio 8 - 1 Lussemburgo Avenir Beggen 5 - 0 3 - 1
Metz Francia 1 - 5 Belgio Anderlecht 1 - 3 0 - 2
Floriana Malta 0 - 1 Scozia Dundee 0 - 0 0 - 1
Dinamo Bucarest Flag of Romania (1965-1989).png 6 - 0 Finlandia Kuusysi Lahti 3 - 0 3 - 0
Carl Zeiss Jena Germania Est 5 - 1 Austria Kremser 5 - 0 0 - 1
Norrköping Svezia 2 - 3 Italia Sampdoria 2 - 1 0 - 2

Ottavi di Finale[modifica | modifica wikitesto]

Tot. Andata Ritorno
Cardiff City Galles 1 - 6 Danimarca Aarhus 1 - 2 0 - 4
Barcellona Spagna 2 - 2(rig.) Polonia Lech Poznan 1 - 1 1 - 1(dts)
CSKA Sofia Bulgaria 3 - 0 Grecia Panathinaikos 2 - 0 1 - 0
Roda Kerkrade Paesi Bassi 1 - 0 URSS Metalist Kharkov 1 - 0 0 - 0
Eintracht Francoforte Germania Ovest 6 - 1 Turchia Sakaryaspor 3 - 1 3 - 0
Mechelen Belgio 3 - 0 Belgio Anderlecht 1 - 0 2 - 0
Dundee Scozia 1 - 2 Flag of Romania (1965-1989).png Dinamo Bucarest 0 - 1 1 - 1
Carl Zeiss Jena Germania Est 2 - 4 Italia Sampdoria 1 - 1 1 - 3

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Tot. Andata Ritorno
Aarhus Danimarca 0 - 1 Spagna Barcellona 0 - 1 0 - 0
CSKA Sofia Bulgaria 3 - 3(rig.) Paesi Bassi Roda Kerkrade 2 - 1 1 - 2(dts)
Eintracht Francoforte Germania Ovest 0 - 1 Belgio Mechelen 0 - 0 0 - 1
Dinamo Bucarest Flag of Romania (1965-1989).png 1 - 1(a) Italia Sampdoria 1 - 1 0 - 0

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Tot. Andata Ritorno
Barcellona Spagna 6 - 3 Bulgaria CSKA Sofia 4 - 2 2 - 1
Mechelen Belgio 2 - 4 Italia Sampdoria 2 - 1 0 - 3

Finale[modifica | modifica wikitesto]


Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Barcellona
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Sampdoria
Barcellona Barcellona
POR 1 Spagna Andoni Zubizarreta
DIF 5 Spagna Urbano Ortega
DIF 2 Spagna José Ramón Alexanko (C)
DIF 4 Brasile Aloísio Ammonizione
CEN 6 Spagna Guillermo Amor
DIF 4 Spagna Luis Milla Uscita al 60’ 60’
CEN 8 Spagna Eusebio Sacristán
CEN 10 Spagna Roberto
ATT 9 Spagna Julio Salinas
ATT 7 Inghilterra Gary Lineker
ATT 11 Spagna Txiki Begiristain Uscita al 74’ 74’
Sostituzioni:
CEN 15 Spagna Miquel Soler Ingresso al 60’ 60’
ATT 16 Spagna Luis López Rekarte Ingresso al 74’ 74’
Allenatore:
Paesi Bassi Johan Cruyff
Sampdoria Sampdoria
POR 1 Italia Gianluca Pagliuca
DIF 2 Italia Moreno Mannini Uscita al 27’ 27’
DIF 5 Italia Marco Lanna
DIF 4 Italia Fausto Pari
DIF 6 Italia Luca Pellegrini (C) Uscita al 50’ 50’
CEN 7 Spagna Víctor Muñoz
CEN 3 Italia Fausto Salsano
CEN 8 Brasile Toninho Cerezo
CEN 11 Italia Giuseppe Dossena
ATT 9 Italia Gianluca Vialli
ATT 10 Italia Roberto Mancini
Sostituzioni:
DIF 13 Italia Stefano Pellegrini Ingresso al 27’ 27’
CEN 14 Italia Fulvio Bonomi Ingresso al 50’ 50’
Allenatore:
Jugoslavia Vujadin Boškov

Classifica Marcatori[modifica | modifica wikitesto]

7 reti: H. Stoichkov (CSKA Sofia)

6 reti: L. Penev (CSKA Sofia)

5 reti: G. Vialli (Sampdoria); Roberto (Barcellona)

4 reti: G. Lineker (Barcellona); C. Vaişcovici (Dinamo Bucarest); J.M. Gilligan (Cardiff City)

N.B. La classifica non tiene conto delle reti segnate nel turno preliminare.

Campioni[modifica | modifica wikitesto]

Vincitori
Coppa delle Coppe 1988-1989

600px Catalano azulgrana.png
Barcellona
3º titolo

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cup Winners Cup Topscorers

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio