Coppa delle Coppe 1991-1992

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa delle Coppe 1991-1992
Competizione Coppa delle Coppe UEFA
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 32ª
Organizzatore UEFA
Date 21 agosto 1991 - 6 maggio 1992
Partecipanti 34
Risultati
Vincitore Werder Brema Werder Brema
(1º titolo)
Secondo Monaco Monaco
Statistiche
Miglior marcatore Ungheria Péter Lipcsei (6)[1]
Incontri disputati 65
Gol segnati 166 (2,55 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1990-1991 1992-1993 Right arrow.svg

La Coppa delle Coppe 1991-1992 è stata la 32ª edizione della competizione calcistica europea Coppa delle Coppe UEFA. Venne vinta dal Werder Brema nella finale disputata contro il Monaco.

Turno preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Stockerau Austria 0-2 Inghilterra Tottenham 0-1 0-1
Galway Irlanda 0-7 Danimarca Odense 0-3 0-4

Sedicesimi di Finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Fyllingen Norvegia 2-8 Spagna Atlético Madrid 0-1 2-7
Athinaikos Grecia 0-2 Inghilterra Manchester United 0-0 0-2 (dts)
Katowice Polonia 3-3 (gfc) Scozia Motherwell 2-0 1-3
Omonia Nicosia Cipro 0-4 Belgio Club Brugge 0-2 0-2
Bacău Romania 0-11 Germania Ovest Werder Brema 0-6 0-5
Levski Sofia Bulgaria 3-7 Ungheria Ferencváros 2-3 1-4
Eisenhüttenstädter Stahl Germania Est 1-5 Turchia Galatasaray 1-2 0-3
Odense Danimarca 1-4 Cecoslovacchia Baník Ostrava 0-2 1-2
Glenavon Irlanda del Nord 4-4 (gfc) Finlandia Ilves 3-2 1-2
CSKA Mosca URSS 2-2 (gfc) Italia Roma 1-2 1-0
Norrköping Svezia 6-1 Lussemburgo Jeunesse Esch 4-0 2-1
Swansea City Galles 1-10 Francia Monaco 1-2 0-8
Valur Islanda 1-2 Svizzera Sion 0-1 1-1
Partizani Albania 0-1 Paesi Bassi Feyenoord 0-0 0-1
Hajduk Spalato Jugoslavia 1-2 Inghilterra Tottenham 1-0 0-2
Valletta Malta 0-4 Portogallo Porto 0-3 0-1

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Atlético Madrid Spagna 4-1 Inghilterra Manchester United 3-0 1-1
Katowice Polonia 0-4 Belgio Club Brugge 0-1 0-3
Werder Brema Germania Ovest 4-2 Ungheria Ferencváros 3-2 1-0
Galatasaray Turchia 2-2 (gfc) Cecoslovacchia Baník Ostrava 0-1 2-1
Ilves Finlandia 3-6 Italia Roma 1-1 2-5
Norrköping Svezia 1-5 Francia Monaco 1-2 0-3
Sion Svizzera 0-0
(3-5 dcr)
Paesi Bassi Feyenoord 0-0 0-0
Tottenham Inghilterra 3-1 Portogallo Porto 3-1 0-0

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Atlético Madrid Spagna 4-4 (gfc) Belgio Club Brugge 3-2 1-2
Werder Brema Germania Ovest 2-1 Turchia Galatasaray 2-1 0-0
Roma Italia 0-1 Francia Monaco 0-0 0-1
Feyenoord Paesi Bassi 1-0 Inghilterra Tottenham 1-0 0-0

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Club Brugge Belgio 1-2 Germania Ovest Werder Brema 1-0 0-2
Monaco Francia 3-3 (gfc) Paesi Bassi Feyenoord 1-1 2-2


Finale[modifica | modifica wikitesto]


Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
SV Werder Bremen
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Monaco
Werder Brema Werder Brema
P 1 Germania Jürgen Rollmann
D 2 Germania Manfred Bockenfeld
C 3 Germania Thomas Wolter Uscita al 35’ 35’
D 4 Norvegia Rune Bratseth
C 5 Germania Marco Bode
D 6 Germania Ulrich Borowka
C 7 Germania Dieter Eilts
C 8 Germania Miroslav Votava (C) Ammonizione al 26’’ 26’’
A 9 Germania Frank Neubarth Uscita al 75’ 75’
A 10 Nuova Zelanda Wynton Rufer
A 11 Germania Klaus Allofs
Sostituzioni:
D 15 Germania Thomas Schaaf Ingresso al 35’ 35’
A 13 Germania Stefan Kohn Ingresso al 75’ 75’
Allenatore:
Germania Otto Rehhagel
Monaco Monaco
P 1 Francia Jean-Luc Ettori (C)
D 2 Senegal Roger Mendy
D 3 Francia Luc Sonor
D 4 Francia Emmanuel Petit
C 5 Francia Jérôme Gnako Ammonizione al 65’’ 65’’
D 6 Francia Patrick Valéry Uscita al 59’ 59’
C 7 Costa d'Avorio Youssouf Fofana Uscita al 62’ 62’
C 8 Francia Marcel Dib Ammonizione al 38’’ 38’’
A 9 Liberia George Weah Ammonizione al 85’’ 85’’
C 10 Portogallo Rui Barros
C 11 Francia Gérald Passi
Sostituzioni:
A 13 Francia Benjamin Clément Ingresso al 59’ 59’
A 16 Francia Youri Djorkaeff Ingresso al 62’ 62’
Allenatore:
Francia Arsène Wenger

Classifica Marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
6 Ungheria Lipcsei Ferencváros
5 Spagna Manolo Atlético Madrid
5 Portogallo Paulo Futre Atlético Madrid
4 Polonia Kosecki Galatasaray
4 Portogallo Rui Barros Monaco
4 Nuova Zelanda Rufer Werder Brema
4 Germania Schuster Atlético Madrid
4 Liberia Weah Monaco

La classifica non tiene conto delle reti segnate nel turno preliminare.

Campioni[modifica | modifica wikitesto]

Vincitori
Coppa delle Coppe 1991-1992

600px Verde e Bianco separati da una striscia Arancione.png
Werder Brema
1º titolo

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cup Winners Cup Topscorers

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio