Atletica leggera ai Giochi della XXVIII Olimpiade - Salto con l'asta maschile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Salto con l'asta maschile
Atene 2004
Informazioni generali
Luogo Stadio Olimpico di Atene
Periodo 25 agosto 2004
27 agosto 2004
Partecipanti 39 da 25 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Timothy Mack Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento Toby Stevenson Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia di bronzo Giuseppe Gibilisco Italia Italia
Edizione precedente e successiva
Sydney 2000 Pechino 2008
Atletica leggera ai
Giochi di Atene 2004
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini donne
800 metri uomini donne
1500 metri uomini donne
5000 metri uomini donne
10000 metri uomini donne
3000 m siepi uomini
Corse ad ostacoli
110/100 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Tiro del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne

Il salto con l'asta ha fatto parte del programma di atletica leggera maschile ai Giochi della XXVIII Olimpiade. La competizione si è svolta nei giorni 25 e 27 agosto 2004 allo Stadio Olimpico di Atene. Vi hanno preso parte 39 atleti.

L'eccellenza mondiale[modifica | modifica sorgente]

Primatista mondiale 6,14 (1994) Ucraina Sergej Bubka Ritirato 2000
Campione olimpico 2000 5,90 Stati Uniti Nick Hysong 5° ai Trials
Campione mondiale 2003 5,90 Italia Giuseppe Gibilisco Presente
Primatista stagionale 6,00 Stati Uniti Toby Stevenson Presente

La gara[modifica | modifica sorgente]

Non passano la Qualificazione atleti di vertice come Romain Mesnil, Dmitri Markov e Okkert Brits, che vantano personali tra 5,95 e 6,05.

La finale si annuncia come un duello tra americani e russi.
Tutti i migliori superano 5,65 alla prima prova, tranne gli atleti USA Timothy Mack e Derek Miles, che ce la fanno al secondo tentativo.
A 5,75 tutti i migliori avanzano. Al primo posto in classifica si trova Toby Stevenson, con tre misure superate al primo turno. Al secondo posto c'è Giuseppe Gibilisco.
Gli americani e Gibilisco passano 5,80; Igor Pavlov invece affronta la prova e la passa, ma al secondo tentativo.

A 5,85 il gioco si fa duro. Solo Gibilisco valica l'asticella al primo tentativo; Mack e Stevenson invece devono ricorrere ad un'altra prova. Pavlov sbaglia anche la seconda e riserva il suo terzo tentativo a 5,90, ma sbaglia uscendo di gara.

Sono rimasti i due americani e Gibilisco. Con freddezza gli atleti USA centrano 5,90 alla prima prova; Gibilisco invece sbaglia e decide di passare a 5,95. A questa quota Gibilisco è il primo ad uscire; Stevenson lo segue. Mack invece esulta al terzo tentativo (è anche il suo record personale e il nuovo record olimpico): l'oro è suo.

Solo sette atleti hanno superato 5,75, deludendo un po' le attese della vigilia.

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Turno eliminatorio[modifica | modifica sorgente]

Qualificazione
5,70 m

Ben 16 atleti superano la misura richiesta, un record.

Finale[modifica | modifica sorgente]

Stadio olimpico, venerdì 27 agosto, ore 20:00.

Pos Atleta Paese 5,40 5,55 5,65 5,75 5,80 5,85 5,90 5,95 Misura Note
Gold medal.svg Timothy Mack Stati Uniti Stati Uniti O XO O - XO O XXO 5,95 Record olimpico
Silver medal.svg Toby Stevenson Stati Uniti Stati Uniti O O O - XO O XXX 5,90
Bronze medal.svg Giuseppe Gibilisco Italia Italia XO - O - O X-- XX 5,85 Record personale stagionale
4 Igor Pavlov Russia Russia O O XO XO XX- X 5,80
5 Danny Ecker Germania Germania XXO - O XXX 5,75
6 Lars Börgeling Germania Germania O - XXO XX- X 5,75
7 Derek Miles Stati Uniti Stati Uniti O XO XXO X-- XX 5,75
8 Aleksandr Averbukh Israele Israele O XXX 5,65
9 Rens Blom Paesi Bassi Paesi Bassi XO O XXX 5,65
9 ex aequo Denys Yurchenko Ucraina Ucraina XO O XXX 5,65
11 Tim Lobinger Germania Germania O XXX 5,55
11 ex aequo Paul Burgess Australia Australia O - XXX 5,55
13 Pavel Gerasimov Russia Russia XO X-- X 5,55
13 ex aequo Ruslan Yeremenko Ucraina Ucraina XO - XXX 5,55
13 ex aequo Daichi Sawano Giappone Giappone O XO XXX 5,55
16 Oleksandr Korchmid Ucraina Ucraina XXO XXX 5,55

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]