Arto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il nome proprio di persona finlandese, vedi Arturo.

L'arto è un'appendice mobile connessa al corpo umano o animale mediante articolazioni.

La maggior parte degli animali usano gli arti per la locomozione, ad esempio per correre, camminare, saltare. Generalmente gli arti anteriori (o nel caso dei bipedi gli arti superiori) sono adoperati per trasportare o manipolare oggetti.

In riferimento all'anatomia dell'uomo, gli arti si distinguono in superiori (comunemente definiti braccia) e inferiori (comunemente definiti gambe), mentre per i quadrupedi gli arti sono posteriori o anteriori e vengono indifferentemente comunemente chiamati zampe. Mentre i bipedi (tra cui l'uomo) usano solo gli arti inferiori per muoversi, i quadrupedi corrono o camminano su tutti e quattro gli arti; gli umani, per quanto posseggano arti superiori più deboli rispetto ad altri mammiferi, con essi raggiungono livelli di mobilità ben superiori e le mani, che ne costituiscono l'estremità, permettono all'uomo di agguantare e manipolare con cura gli oggetti con cui interagisce.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]