Alessandretta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Alessandretta
ilçe belediyesi
İskenderun
Alessandretta – Veduta
Dati amministrativi
Stato Turchia Turchia
Regione Mar Mediterraneo
Provincia Hatay
Distretto Alessandretta
Territorio
Coordinate 36°35′N 36°10′E / 36.583333°N 36.166667°E36.583333; 36.166667 (Alessandretta)Coordinate: 36°35′N 36°10′E / 36.583333°N 36.166667°E36.583333; 36.166667 (Alessandretta)
Abitanti 201 183 (2010)
Altre informazioni
Fuso orario UTC+2
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Turchia
Alessandretta
Sito istituzionale

Alessandretta (in turco İskenderun o Iskenderon, in arabo: الإسكندرون, Iskandarūna ) è una città della Turchia, centro del omonimo distretto della provincia di Hatay. È un importante porto sul mar Mediterraneo.

Si estende sulle coste del mar Mediterraneo, nel golfo di Alessandretta, ai piedi dei monti Nur (detti anche monti Amanos), vicino al confine con la Siria.

Fu fondata da Alessandro Magno dopo la vittoria sui Persiani nella battaglia di Isso del 333 a.C., tanto da prendere il nome di Alessandria di Isso. Governata dai Persiani e dai Macedoni, successivamente appartenne ai Romani, ai Bizantini, agli Arabi (che ne fecero una loro fortezza nel IX secolo), ed infine agli Ottomani nel XVI secolo, finendo col far parte della Siria francese dal 1919 al 1939.

Il 3 giugno 2010 l'arcivescovo cattolico della città Luigi Padovese è stato assassinato da uno squilibrato con 8 coltellate.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]