451

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
IV secolo · V secolo · VI secolo
Anni 430 · Anni 440 · Anni 450 · Anni 460 · Anni 470
447 · 448 · 449 · 450 · 451 · 452 · 453 · 454 · 455

Il 451 (CDLI in numeri romani) è un anno del V secolo.

451 negli altri calendari
Calendario gregoriano 451
Ab Urbe condita 1204 (MCCIV)
Calendario armeno N.D.
Calendario bengalese N.D.
Calendario berbero 1401
Calendario bizantino 5959 — 5960
Calendario buddhista 995
Calendario cinese 3147 — 3148
Calendario copto 167 — 168
Calendario ebraico 4210 — 4211
Calendario etiopico 443 — 444
Calendario induista
Vikram Samvat
Shaka Samvat
Kali Yuga

506 — 507
373 — 374
3552 — 3553
Calendario islamico Jahiliyya
Calendario persiano N.D.


Eventi[modifica | modifica wikitesto]

Per luogo[modifica | modifica wikitesto]

Impero romano d'Occidente[modifica | modifica wikitesto]

Impero romano d'Oriente[modifica | modifica wikitesto]

  • Zenone è nominato patricius.

Asia Minore e Mesopotamia[modifica | modifica wikitesto]

  • Battaglia di Vartanantz: l'armata armena viene sconfitta dai persiani, e muore il loro capo ribelle, San Vartan. Nonostante la sconfitta gli armeni considerano questa battaglia come una vittoria morale e religiosa, dal momento che il Re persiano, stupefatto e rispettoso dei loro sforzi e del loro sacrificio gli permise di continuare ad essere cristiani. L'anniversario è una festa nazionale e religiosa in Armenia.
  • Prima canonizzazione di massa della storia. Gli armeni uccisi dai persiani nella battaglia combattuta il 2 giugno ad Avarair, oggi nell'Iran nord-occidentale, vengono canonizzati in massa dalla Chiesa armena.
  • Il re sasanide Yazdegerd II abolisce con un decreto lo Shabbath e ordina l'esecuzione dei leader giudaici, includendo l'Esilarca Mar Nuna.

Per argomento[modifica | modifica wikitesto]

Religione[modifica | modifica wikitesto]

Astronomia[modifica | modifica wikitesto]

Nati[modifica | modifica wikitesto]

Morti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]