Yuri Kawamura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Yuri Kawamura
Yuri Kawamura FIFA Women's World Cup CMR vs JPN June 12th, 2015.jpg
Kawamura con il Giappone nel 2015
Nazionalità Giappone Giappone
Altezza 167 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra N. Carolina Courage
Carriera
Squadre di club1
2004-2012Albirex Niigata150 (17)
2013JEF United13 (0)
2014-2016Vegalta Sendai65 (19)
2017Albirex Niigata0 (0)
2017-N. Carolina Courage10 (0)
Nazionale
2010-2017Giappone Giappone32 (2)
Palmarès
FIFA Women's World Cup.svg Mondiali di calcio femminile
Argento Canada 2015
Transparent.png Coppa delle nazioni asiatiche femminile
Oro Vietnam 2014
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Yuri Kawamura (川村優理 Kawamura Yuri?; Niigata, 17 maggio 1989) è una calciatrice giapponese, difensore del North Carolina Courage.

Con la nazionale giapponese ha vinto Coppa delle nazioni asiatiche femminile e ha raggiunto la finale del Coppa del Mondo femminile di Canada 2015.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

La carriera di Kawamura inizia nella formazione locale dell'Albirex Niigata dove gioca per otto anni dal 2004 al 2012 collezionando 150 presenze e segnando 17 reti. Nel 2013 si trasferisce al JEF United dove disputa solo 13 presenze in Nadeshiko League Division 1. Nel 2014 si trasferisce al Vegalta Sendai con cui viene eletta nella best 11 della Nadeshiko League Division 1 sia nel 2015 sia nel 2016. Nel 2017 torna all'Albirex, passando un anno senza giocare. Il 4 aprile 2017 si trasferisce al N. Carolina Courage. Il 1º luglio seguente, durante una partita contro il Chicago Red Stars, subisce un infortunio al legamento crociato anteriore e al menisco. Sottoposta a intervento chirurgico, rimane ferma per l'intera stagione.[1] Ritorna in campo il 3 giugno 2018 contro l'Houston Dash.[2] Il 29 luglio successivo, durante la finale della Women's International Champions Cup, subisce un nuovo infortunio al legamento crociato anteriore che la costringe a chiudere la stagione in anticipo.[3]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce con la nazionale giapponese femminile il 13 gennaio 2010 contro la Danimarca. Successivamente viene convocata da Norio Sasaki per la Coppa d'Asia femminile e per la Coppa del Mondo femminile.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

[4]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Giappone
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
13-1-2010 Coquimbo Giappone Giappone 1 – 0 Danimarca Danimarca Bicentennial Women's Cup -
21-1-2010 Coquimbo Giappone Giappone 4 – 2 Colombia Colombia Bicentennial Women's Cup -
6-3-2013 Algarve Giappone Giappone 0 – 2 Norvegia Norvegia Algarve Cup 2013 -
26-9-2013 Chiba Giappone Giappone 2 – 0 Nigeria Nigeria Amichevole -
8-5-2014 Osaka Giappone Giappone 2 – 1 Nuova Zelanda Nuova Zelanda Amichevole -
14-5-2014 Ho Chi Minh Giappone Giappone 2 – 2 Australia Australia Coppa d'Asia 2014 -
16-5-2014 Ho Chi Minh Vietnam Vietnam 0 – 4 Giappone Giappone Coppa d'Asia 2014 -
22-5-2014 Ho Chi Minh Giappone Giappone 2 – 1 Cina Cina Coppa d'Asia 2014 -
25-5-2014 Ho Chi Minh Giappone Giappone 1 – 0 Australia Australia Coppa d'Asia 2014 -
25-10-2014 Edmonton Canada Canada 0 – 3 Giappone Giappone Amichevole 1
28-10-2014 Vancouver Canada Canada 2 – 3 Giappone Giappone Amichevole -
6-3-2015 Algarve Giappone Giappone 3 – 0 Portogallo Portogallo Algarve Cup 2015 1
9-3-2015 Algarve Giappone Giappone 1 – 3 Francia Francia Algarve Cup 2015 -
24-5-2015 Marugame Giappone Giappone 1 – 0 Nuova Zelanda Nuova Zelanda Amichevole -
28-5-2015 Nagano Giappone Giappone 1 – 0 Italia Italia Amichevole -
8-6-2015 Vancouver Giappone Giappone 1 – 0 Svizzera Svizzera Mondiali 2015 -
16-6-2015 Winnipeg Giappone Giappone 1 – 0 Ecuador Ecuador Mondiali 2015 -
1-8-2015 Wuhan Giappone Giappone 2 – 4 Corea del Nord Corea del Nord Coppa dell'Asia orientale -
4-8-2015 Wuhan Giappone Giappone 1 – 2 Corea del Sud Corea del Sud Coppa dell'Asia orientale -
8-8-2015 Wuhan Cina Cina 0 – 2 Giappone Giappone Coppa dell'Asia orientale -
29-11-2015 Volendam Paesi Bassi Paesi Bassi 3 – 1 Giappone Giappone Amichevole -
29-2-2016 Osaka Giappone Giappone 1 – 3 Australia Australia Qual. Olimpiadi -
2-3-2016 Osaka Giappone Giappone 1 – 1 Corea del Sud Corea del Sud Qual. Olimpiadi -
4-3-2016 Osaka Giappone Giappone 1 – 2 Cina Cina Qual. Olimpiadi -
7-3-2016 Osaka Giappone Giappone 6 – 1 Vietnam Vietnam Qual. Olimpiadi -
9-3-2016 Osaka Giappone Giappone 1 – 0 Corea del Nord Corea del Nord Qual. Olimpiadi -
2-6-2016 Commerce City Stati Uniti Stati Uniti 3 – 3 Giappone Giappone Amichevole -
5-6-2016 Cleveland Stati Uniti Stati Uniti 2 – 0 Giappone Giappone Amichevole -
21-7-2016 Kalmar Svezia Svezia 3 – 0 Giappone Giappone Amichevole -
3-3-2017 Algarve Giappone Giappone 2 – 0 Islanda Islanda Algarve Cup 2017 -
6-3-2017 Algarve Giappone Giappone 2 – 0 Norvegia Norvegia Algarve Cup 2017 -
8-3-2017 Algarve Giappone Giappone 2 – 3 Paesi Bassi Paesi Bassi Algarve Cup 2017 -
Totale Presenze 32 Reti 2

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

North Carolina Courage: 2018

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Vietnam 2014

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) NC Courage defender Yuri Kawamura suffers ACL and meniscus tear, su excellesports.com, 2 giugno 2017. URL consultato il 18 gennaio 2019 (archiviato dall'url originale il 22 giugno 2018).
  2. ^ (EN) YURI KAWAMURA, su nwslsoccer.com.
  3. ^ (EN) @prileyfury4life, su twitter.com, 1º agosto 2018.
  4. ^ (JA) 2010, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017 Japan Football Association

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]