The Game Tour

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The Game Tour
Tour dei Queen
Album The Game
Inizio Vancouver, Canada
30 giugno 1980
Fine Montreal, Canada
25 novembre 1981
Tappe 5
Spettacoli 84 (46 per il tour americano, 18 per il tour europeo, 5 per il Flash Gordon Tour giapponese, 7 per il South America Bites the Dust, 6 per il Gluttons for Punishment tour e le 2 serate a Montreal)
Cronologia dei tour dei Queen
Crazy Tour
(1979)
Hot Space Tour
(1982)

The Game Tour fu l'undicesima tournée del gruppo rock britannico Queen, svoltasi tra il 1980 e il 1981 e legata alla promozione del loro album, The Game. Successivo al Crazy Tour, questo tour precedette l'Hot Space Tour, che si tenne nel 1982.

Scaletta Tour U.S.A.[modifica | modifica wikitesto]

  1. Intro
  2. Jailhouse Rock
  3. We Will Rock You (fast)
  4. Let Me Entertain You
  5. Play the Game
  6. Mustapha
  7. Death On Two Legs
  8. Killer Queen
  9. I'm in Love with My Car
  10. Get Down, Make Love
  11. Save Me
  12. Now I'm Here
  13. Dragon Attack
  14. Now I'm Here (reprise)
  15. Fat Bottomed Girls sostituita in varie serate con Need Your Loving Tonight oppure Rock It (Prime Jive)
  16. Love of My Life
  17. Keep Yourself Alive
  18. Drum & Tympany solo di Roger Taylor
  19. Guitar solo di Brian May
  20. Brighton Rock (reprise)
  21. Crazy Little Thing Called Love
  22. Jailhouse Rock
  23. Bohemian Rhapsody
  24. Tie Your Mother Down
  25. Another One Bites the Dust
  26. Sheer Heart Attack
  27. We Will Rock You
  28. We Are the Champions
  29. God Save the Queen

Scaletta Tour Europeo[modifica | modifica wikitesto]

  1. Intro
  2. Jailhouse Rock
  3. We Will Rock You (fast)
  4. Let Me Entertain You
  5. Play the Game
  6. Mustapha
  7. Death On Two Legs
  8. I'm in Love with My Car
  9. Killer Queen
  10. Get Down, Make Love
  11. Save Me
  12. Now I'm Here
  13. Dragon Attack
  14. Now I'm Here (reprise)
  15. Fat Bottomed Girls
  16. Love of My Life
  17. Keep Yourself Alive
  18. Drum & Tympany solo di Roger Taylor
  19. Guitar solo di Brian May
  20. Brighton Rock (reprise)
  21. Crazy Little Thing Called Love
  22. Bohemian Rhapsody
  23. Tie Your Mother Down
  24. Another One Bites the Dust
  25. Sheer Heart Attack
  26. We Will Rock You
  27. We Are the Champions
  28. God Save the Queen

Tour americano[modifica | modifica wikitesto]

Date[modifica | modifica wikitesto]

Concerti Concerti
30 giugno 1980 Vancouver, Canada 23 agosto 1980 Baltimore, Stati Uniti d'America
1º luglio 1980 Seattle, Stati Uniti d'America 24 agosto 1980 Pittsburgh, Stati Uniti d'America
2 luglio 1980 Portland, Stati Uniti d'America 26 agosto 1980 Providence, Stati Uniti d'America
5 luglio 1980 San Diego, Stati Uniti d'America 27 agosto 1980 Portland, Stati Uniti d'America
6 luglio 1980 Phoenix, Stati Uniti d'America 29 agosto1980 Montreal, Canada
8 luglio 1980 Inglewood, Stati Uniti d'America 30 agosto 1980 Toronto, Canada
9 luglio 1980 Inglewood, Stati Uniti d'America 31 agosto 1980 Rochester, Stati Uniti d'America
11 luglio 1980 Inglewood, Stati Uniti d'America 10 settembre 1980 Milwaukee, Stati Uniti d'America
12 luglio 1980 Inglewood, Stati Uniti d'America 11 settembre 1980 Indianapolis, Stati Uniti d'America
13 luglio 1980 Oakland, Stati Uniti d'America 12 settembre 1980 Kansas City, Stati Uniti d'America
14 luglio 1980 Oakland, Stati Uniti d'America 13 settembre 1980 Omaha, Stati Uniti d'America
5 agosto 1980 Memphis, Stati Uniti d'America 14 settembre 1980 St. Paul, Stati Uniti d'America
6 agosto 1980 Baton Rouge, Stati Uniti d'America 16 settembre 1980 Ames, Stati Uniti d'America
8 agosto 1980 Oklahoma City, Stati Uniti d'America 17 settembre 1980 Saint Louis, Stati Uniti d'America
9 agosto 1980 Dallas, Stati Uniti d'America 19 settembre 1980 Rosemont, Stati Uniti d'America
10 agosto 1980 Houston, Stati Uniti d'America 20 settembre 1980 Detroit, Stati Uniti d'America
12 agosto 1980 Atlanta, Stati Uniti d'America 21 settembre 1980 Richfield, Stati Uniti d'America
13 agosto 1980 Charlotte, Stati Uniti d'America 23 settembre 1980 Glens Falls, Stati Uniti d'America
14 agosto 1980 Greensboro, Stati Uniti d'America 24 settembre 1980 Syracuse, Stati Uniti d'America
16 agosto 1980 Charleston, Stati Uniti d'America 26 settembre 1980 Boston, Stati Uniti d'America
17 agosto 1980 Cincinnati, Stati Uniti d'America 28 settembre 1980 New York, Stati Uniti d'America
20 agosto 1980 Hartford, Stati Uniti d'America 29 settembre 1980 New York, Stati Uniti d'America
21 agosto 1980 Hartford, Stati Uniti d'America 30 settembre 1980 New York, Stati Uniti d'America

Tour europeo[modifica | modifica wikitesto]

Date[modifica | modifica wikitesto]

Concerti
23 novembre 1980 Zurigo, Svizzera 6 dicembre 1980 Birmingham, Regno Unito
25 novembre 1980 Parigi, Francia 8 dicembre 1980 Londra, Regno Unito
26 novembre 1980 Colonia, Germania 9 dicembre 1980 Londra, Regno Unito
27 novembre 1980 Leiden, Paesi Bassi 10 dicembre 1980 Londra, Regno Unito
29 novembre 1980 Essen, Germania 12 dicembre 1980 Bruxelles, Belgio
30 novembre 1980 Brema, Germania 13 dicembre 1980 Bruxelles, Belgio
1º dicembre 1980 Berlino, Germania 14 dicembre 1980 Francoforte sul Meno, Germania
2 dicembre 1980 Poznań, Polonia 16 dicembre 1980 Strasburgo, Francia
5 dicembre 1980 Birmingham, Regno Unito 18 dicembre 1980 Monaco di Baviera, Germania

Flash Gordon Tour (Mini Tour Giapponese)[modifica | modifica wikitesto]

La band cominciò una serie di mini-tour in giro per il mondo, cominciando dal Giappone, terra piena di fans del gruppo londinese. Nel febbraio dell'81 vennero organizzati alcuni concerti a Tokyo. Nella scaletta delle canzoni sono presenti alcuni brani tratti da Flash Gordon, oltre a Flash e The Hero vengono eseguite: Execution Of Flash, Vultan's Theme e Battle Theme, canzoni prive di testo che videro Freddie Mercury ad eseguirle alle tastiere. Queste sono state le uniche 5 date riguardanti alla promozione dell'album Flash Gordon.

Date[modifica | modifica wikitesto]

  • 12 febbraio 1981 Tokyo, Giappone Nippon Budokan
  • 13 febbraio 1981 Tokyo, Giappone Nippon Budokan
  • 16 febbraio 1981 Tokyo, Giappone Nippon Budokan
  • 17 febbraio 1981 Tokyo, Giappone Nippon Budokan
  • 18 febbraio 1981 Tokyo, Giappone Nippon Budokan

South America Bites the Dust[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1981 i Queen organizzano una breve serie di esibizioni tra il Brasile e l'Argentina, il Tour è stato denominato South America Bites the Dust, per ricordare il brano che è stato in testa alle classifiche dei due paesi, cioè Another One Bites the Dust.

L'esordio di questa tournée si tenne nello stadio José Amalfitani di Buenos Aires, davanti a 50.000 fan; lo show venne trasmesso in televisione il giorno successivo, seguito da oltre 30 milioni di spettatori tra Argentina e Brasile. Nelle date al Morumbi Stadium, il 20 e 21 marzo sono state presenti 251.000 spettatori! Un vero trionfo nel Sud America! [1]

Date[modifica | modifica wikitesto]

Gluttons for Punishment Tour[modifica | modifica wikitesto]

Tra il settembre e l'ottobre del 1981, i Queen andarono in un breve tour denominato Gluttons For Punishment, che consisteva in alcuni concerti nel Sud America, nei paesi meno abituati ai concerti.

Date[modifica | modifica wikitesto]

We Will Rock You[modifica | modifica wikitesto]

Il 24 e 25 novembre 1981 i Queen si esibirono in due particolari concerti a Montreal, in Canada, registrati ed inseriti nella VHS We Will Rock You e DVD Queen Rock Montreal. In queste serate, venne suonata per la prima volta Under Pressure.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Queen live on tour: S. America Bites the Dust, Queen Concerts. URL consultato il 5 maggio 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]