Torre UnipolSai

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Torre UnipolSai
Torre UnipolSai 20w0.jpg
La torre nell'ottobre 2020
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneLombardia
LocalitàMilano
Coordinate45°28′57.52″N 9°11′30.68″E / 45.482645°N 9.191855°E45.482645; 9.191855
Informazioni generali
CondizioniIn costruzione
Costruzione2019-2022
Inaugurazione2022
UsoSede UnipolSai
Altezza125 metri
Piani23+3 interrati
Realizzazione
ArchitettoMario Cucinella Architects
IngegnereMassimo Majowiecki
ProprietarioUnipol

La Torre UnipolSai, quartier generale milanese del gruppo, è un grattacielo in costruzione nel quartiere di Porta Nuova all'incrocio tra via Melchiorre Gioia e via Fratelli Castiglioni, dove un tempo doveva nascere l’Hotel Gilli.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Cantieri della Torre UnipolSai a marzo 2019.

I lavori sono iniziati nel 2017 con le palificazioni delle fondamenta. La posa della prima pietra è avvenuta a primavera 2019[1]. Il completamento della torre è previsto per il 2022[2] e comprenderà 23 piani fuori terra e 3 piani interrati, una superficie totale di 33.000 m² e una altezza complessiva di circa 120 metri. [3]

Il grattacielo avrà una struttura a X, che ricorda un nido; i materiali utilizzati per la costruzione saranno vetro, legno e acciaio. Completano l'opera un auditorium da oltre 270 posti e sul tetto una serra-giardino panoramica dedicata a eventi pubblici e culturali.[4] [5] Il rivestimento della struttura in acciaio è realizzato dall'azienda trevigiana Maeg costruzioni.[6]

L'edificio è stato progettato per massimizzare l'efficienza energetica grazie alla presenza, lungo le pareti esterne, di una doppia intercapedine che mitiga il caldo estivo e isola dal freddo invernale[7]. Sono anche presenti pannelli solari per la produzione di energia elettrica[7]. Sulle terrazze lungo i perimetrali esterni e sulla terrazza posta sulla sommità dell'edificio sono presenti giardini d'inverno che aiutano a regolare la temperatura interna dell'edificio senza la necessità di impianti di aerazione artificiali[7]. La terrazza panoramica situata in cima all'edificio sarà destinata anche a ospitare eventi culturali, come mostre[7].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ New Unipol headquarters, su urbanupunipol.com.
  2. ^ Milano Porta Nuova, due anni di cantieri in 150 secondi: così cresce il «Nido verticale» (pronto nel 2022), su milano.corriere.it. URL consultato il 23 dicembre 2021.
  3. ^ Immaginatevi Milano fra trent’anni, su tempi.it.
  4. ^ (EN) Mario Cucinella Architects, su www.mcarchitects.it. URL consultato il 25 giugno 2017.
  5. ^ MJW Structures Massimo Majowiecki, su www.mjwstructures.com.
  6. ^ Torre Unipol Sai firmata Maeg, su Tribuna di Treviso, 4 novembre 2019. URL consultato il 4 giugno 2021.
  7. ^ a b c d Un nido verticale a Milano Porta Nuova: al via i lavori della Torre UnipolSai firmata Mario Cucinella Architects, su ingenio-web.it. URL consultato il 23 dicembre 2021.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]