Teena Mulder

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Teena Mulder
UniversoX-Files
AutoreChris Carter
1ª app. inL'invasione dei cloni
Ultima app. inL'esistenza del tempo II
Interpretato da
Sessofemminile

Elizabeth "Teena" Kuipers Mulder è un personaggio della serie tv X-Files.

Ruolo[modifica | modifica wikitesto]

Madre del protagonista Fox Mulder nella serie viene interpretata dall'attrice Rebecca Toolan (da Shelley Adam quando la si vede trentenne, nei ricordi). Sposata nel 1961 (circa, la data non è certa) con Bill funzionario del Dipartimento di Stato divorziano quando la loro figlia più piccola Samantha sorella di Fox viene rapita dagli alieni (un patto con il congresso). Teena probabilmente sapeva di più sul rapimento di Samantha ma non ne ha mai parlato perché il dolore era troppo forte Nel 2000 Teena si suicida nella settima stagione L'esistenza del tempo I era malata terminale con una malattia sfigurante chiamata carcinoma di Paget. Prima della sua morte, ha sottilmente chiesto a Fox di accettare che Samantha se ne fosse andata e andare avanti con la sua vita. Nel corso della serie più volte si sottolinea lo stretto rapporto che la lega col misterioso Uomo che Fuma. Si scoprirà che egli è il vero padre di Fox.

Apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

Teena Mulder è apparsa nei seguenti episodi:

Seconda stagione

Terza stagione

Quarta stagione

Settima stagione


Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione