T.V.U.M.D.B./Mio cuggino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
T.V.U.M.D.B./Mio cuggino
Mio cuggino.png
Screenshot del video di Mio cuggino
ArtistaElio e le Storie Tese
FeaturingGiorgia
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1996
Durata11:36
Album di provenienzaEat the Phikis
GenerePop rock
Rock demenziale
Funk
EtichettaAspirine Music
Elio e le Storie Tese - cronologia
Singolo precedente
(1996)
Singolo successivo
(1996)

T.V.U.M.D.B./Mio cuggino è un singolo del gruppo rock demenziale Elio e le Storie Tese, secondo singolo estratto dall'album Eat the Phikis del 1996. Questo singolo fu pubblicato solo a scopo promozionale.

La copertina del CD presenta un mix fra i vari volti dei membri del gruppo.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

T.V.U.M.D.B.[modifica | modifica wikitesto]

Nel gergo giovanile T.V.U.M.D.B. è l'acronimo di «Ti voglio un mondo di bene». Al brano collabora anche Giorgia come voce femminile.

La musica cita lo stile del gruppo statunitense degli Earth, Wind & Fire, in particolare After the Love Has Gone. L'assolo di sassofono di Feiez fu riutilizzato come introduzione del successivo Craccracriccrecr; l'apertura del brano cita Primary dei Cure e presenta dei campionamenti già utilizzati in Buono come il pane di Adriano Celentano. Nel pezzo sono citati anche E poi della stessa Giorgia nonché Maurice White («soldande che shcrive bbiango, come gli Earth, Wind & Fire»).

La canzone presenta un'auto-citazione: la frase «senti come grida il peperone» era già presente nel brano Piattaforma, contenuto nel primo LP del gruppo. In entrambi i casi la frase è seguita dalla parola «Pam», qui presente come un campionamento dal brano originale.

Mio cuggino[modifica | modifica wikitesto]

Il protagonista della canzone racconta di avere un cuggino che ha fatto questo e quello, che è inquietante, che parla coi rutti, e che ha prodotto della menta. In realtà, gli eventi raccontati sono una serie di note leggende metropolitane, con cui questo fantomatico "cuggino" tenta di far colpo sulle altre persone. La melodia su cui sono cantate le strofe è molto simile alla cantilena con cui i bambini sono soliti prendersi in giro. Il refrain e il bridge sono in stile funk. Al brano partecipa l'attore Aldo Baglio del trio Aldo, Giovanni & Giacomo. Il videoclip fa pensare a Eraserhead. Il brano fu inoltre eseguito nella puntata di Mai dire Gol trasmessa il 31 marzo 1996.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Altri musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock