Stefan Terblanche

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stefan Terblanche
Stefan Terblanche.jpg
Dati biografici
Nome Carl Stefan Terblanche
Paese Sudafrica Sudafrica
Altezza 183 cm
Peso 95 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Tre quarti centro
Ritirato 2012
Carriera
Attività provinciale
1996-1998 Boland Cavaliers Boland Cavaliers
1999-2002 Natal Sharks Natal Sharks
2007-2011 Natal Sharks Natal Sharks 69 (111)
Attività di club¹
1998-2003 Sharks Sharks 48 (140)
2003-2007 Ospreys Ospreys 60 (58)
2008-2011 Sharks Sharks 57 (33)
2011-2012 Ulster Ulster 10 (15)
Attività da giocatore internazionale
1998-2003 Sudafrica Sudafrica 37 (95)
Palmarès internazionale
3º posto RugbyWorldCup.svg Coppa del Mondo 1999

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 21 luglio 2011

Carl Stefan Terblanche (Mossel Bay, 2 luglio 1975) è un ex rugbista a 15 sudafricano, in carriera attivo come tre quarti centro.

Cenni biografici[modifica | modifica sorgente]

Esordiente negli Sharks nel 1998, nello stesso anno debuttò anche negli Springbok e la stagione successiva fu presente alla Coppa del Mondo di rugby 1999 nel Regno Unito, in cui il Sudafrica si classificò al terzo posto finale.

Fu presente anche alla Coppa del Mondo di rugby 2003 (Sudafrica eliminato ai quarti) e, dopo tale manifestazione, si trasferì in Europa in Celtic League, nel club gallese degli Ospreys[1].

In Galles Terblanche vinse due edizioni della Celtic League, nel 2005 e nel 2007; nel luglio del 2007 fu concesso in prestito alla sua formazione provinciale originaria, i Natal Sharks, per disputare la Currie Cup[2], per poi essere definitivamente rilasciato nell'ottobre successivo, dopo sole cinque gare nella nuova stagione di Celtic League[3].

Tornato in Sudafrica, a ottobre 2011 fu di nuovo richiesto in Celtic League, nel frattempo ridenominata Pro12; fu l'Ulster a volere il giocatore con un prestito a termine per sopperire alle assenze per infortuni vari[4]; rimase nel club di Belfast per tutta la stagione, al termine della quale diede corso al suo proposito di ritirarsi dall'attività agonistica, espresso qualche mese prima[5].

Terblanche vanta anche diversi inviti nei Barbarians, il primo nel 2001 contro un XV dell'Australia[6].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Ospreys swoop for Bok wing in BBC, 21 novembre 2003. URL consultato il 21 luglio 2011.
  2. ^ (EN) Ospreys loan Terblanche to Sharks in BBC, 4 luglio 2007. URL consultato il 21 luglio 2011.
  3. ^ (EN) Terblanche finishes Ospreys stay in BBC, 3 ottobre 2007. URL consultato il 21 luglio 2011.
  4. ^ (EN) Ulster sign veteran South African full-back Terblanche, 31 ottobre 2011. URL consultato il 5 dicembre 2012.
  5. ^ (EN) David Kelly, Veteran Springbok Terblanche aims to bow out in blaze of Ulster glory in The Independent, 19 aprile 2012. URL consultato il 5 dicembre 2012.
  6. ^ (EN) Boks dominate the Baa-Baas in BBC, 26 novembre 2001. URL consultato il 21 luglio 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]