Naka Drotské

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Naka Drotské
Dati biografici
Nome Allen Erasmus Drotské
Paese Sudafrica Sudafrica
Altezza 183 cm
Peso 108 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Tallonatore
Ritirato 2006
Carriera
Attività provinciale
1992-1997 Free State
2006 Free State 13 (0)
Attività di club¹
2001-2004 London Irish 58 (10)
Attività in franchise
1997 Stormers
1998-1999 Cats
2000-2001 Bulls
2005 Lions 5 (0)
Attività da giocatore internazionale
1993-1999 Sudafrica Sudafrica 26 (15)
Attività da allenatore
2007-2015 Cheetahs
Palmarès internazionale
Vincitore RugbyWorldCup.svg Coppa del Mondo 1995
3º posto RugbyWorldCup.svg Coppa del Mondo 1999

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 12 maggio 2016

Allen Erasmus "Naka" Drotské (Senekal, 15 marzo 1971) è un ex rugbista a 15 e allenatore di rugby a 15 sudafricano, tallonatore, campione del mondo 1995 con gli Springbok e dal 2007 al 2015 tecnico della franchise professionistica dei Cheetahs.

Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1992 nei Free State Cheetahs, formazione provinciale di Currie Cup, esordì ancora da dilettante negli Springbok a Buenos Aires contro l'Argentina, in occasione del primo test match assoluto concesso ai Pumas; fece parte della selezione che vinse la Coppa del Mondo di rugby 1995 e divenne professionista nelle file degli Stormers, in Super 12, nel 1997.

Successivamente ai Cats (oggi Lions), fu presente anche alla Coppa del Mondo di rugby 1999 con un terzo posto finale; dopo un ulteriore biennio ai Bulls, si trasferì in Inghilterra ai London Irish nel 2001[1]. Con quest'ultimo club rimase tre stagioni per poi fare ritorno in Sudafrica ai Lions e disputare un'ultima stagione in Currie Cup con i Free State Cheetahs prima del ritiro.

Nel 2007, divenuto allenatore, guidò la prima squadra della franchise dei Central Cheetahs in Super Rugby e la selezione provinciale dei Free State in Currie Cup; nel giugno 2011 prolungò il suo contratto con i Cheetahs per ulteriori tre stagioni[2]. Durante il Super Rugby 2015 annunciò le sue dimissioni a fine torneo per dedicarsi ad altre attività[3]. Sotto la sua conduzione i Cheetahs giunsero per la prima volta ai play-off di Super Rugby[3].

Vanta anche diversi inviti nei Barbarians, il primo dei quali nel 2000[4].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Springbok pair quit SA, in BBC, 2 maggio 2002. URL consultato il 3-8-2011.
  2. ^ (EN) Jóhann Thormählen, Cheetahs extend Naka's stay, in Sport 24, 10 giugno 2011. URL consultato il 3-8-2011.
  3. ^ a b (EN) Naka Drotske quits Cheetahs, in Sport 24, 8 maggio 2015. URL consultato il 12 maggio 2016 (archiviato dall'url originale il 12 maggio 2016).
  4. ^ (EN) Dallaglio to captain Baa-baas, in BBC, 27 novembre 2000. URL consultato il 3 agosto 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]