Joe van Niekerk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo rugbista sudafricano nato nel 1989, vedi Joe van Niekerk (rugbista 1989).
Joe van Niekerk
USO - RCT - 28-09-2013 - Stade Mathon - Johann Christiaan Van Niekerk.jpg
Dati biografici
Nome Johann Christiaan van Niekerk
Paese Sudafrica Sudafrica
Altezza 193 cm
Peso 108 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Terza linea centro
Ritirato 2014
Carriera
Attività provinciale
2001-02 Golden Lions
2004-05 Western Province
2007 Western Province
Attività di club¹
2008-14 Tolone 104 (75)
2002-03 Cats 7 (5)
2005-07 Stormers 21 (15)
2008 Lions 12 (5)
Attività da giocatore internazionale
2001-10 Sudafrica Sudafrica 52 (50)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 29 marzo 2017

Johann Christiaan van Niekerk (Port Elizabeth, 14 maggio 1980) è un ex rugbista a 15 sudafricano, attivo in carriera nel ruolo di terza linea centro.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Rugbista dalla precoce carriera, van Niekerk fu capitano della rappresentativa scolastica sudafricana nel 1998[1] e, più avanti, anche delle selezioni Under-19 (1999) e Under-21 (2001)[1].

Nel 2001 esordì negli Springbok contro un'avversaria di rango, la Nuova Zelanda, prima ancora di avere debuttato sia in Currie Cup che in Super Rugby[1] con i Cats (oggi Lions).

Fece poi parte della selezione sudafricana alla Coppa del Mondo di rugby 2003, competizione nella quale fu presente solo nella fase a gironi per poi essere sostituito in corso di torneo a causa di un infortunio al legamento crociato del ginocchio[2]; nella stagione successiva si trasferì agli Stormers, sempre in Super Rugby; tornato ai Lions, firmò nel giugno del 2007 un contratto con gli inglesi del Northampton Saints[1], ma una serie di infortuni a carico della spina dorsale, e il responso negativo delle visite di controllo da parte del club, indussero i Saints a non dare seguito al contratto[3]; a causa di tali infortuni van Niekerk aveva saltato anche la Coppa del Mondo di rugby 2007.

Un anno più tardi, nel settembre 2008, ristabilitosi dagli infortuni, si trasferì in Francia al Tolone[4]. club del quale divenne capitano dalla stagione 2009-10[5]; con il club mediterraneo van Niekerk si aggiudicò il titolo di campione d'Europa nel 2012-13 per poi nella stagione successiva, quella del suo ritiro dall'attività[6], bissare il titolo continentale e aggiudicarsi anche il campionato francese, la cui finale fu anche la sua ultima partita ufficiale.

Vanta anche due presenze nei Barbarians, la più recente delle quali nel maggio 2011 in occasione di un incontro con un XV dell'Inghilterra[7].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Saints sign van Niekerk, in BBC, 15 novembre 2007. URL consultato il 20-6-2011.
  2. ^ (EN) Springboks lose van Niekerk, in BBC, 2 novembre 2003. URL consultato il 21-6-2011.
  3. ^ (EN) Saints move off for van Niekerk, in BBC, 22 novembre 2007. URL consultato il 21 giugno 2011.
  4. ^ (FR) Van Niekerk est là, in L'Équipe, 7 settembre 2008. URL consultato il 21-6-2011.
  5. ^ (EN) Jonny Wilkinson set to sign new Toulon deal, in BBC, 13 dicembre 2010. URL consultato il 21 giugno 2011.
  6. ^ (EN) Gary Walsh, Farewell To The Class of 2014 – Rugby’s Retiring XV, in Pundit Arena, 11 giugno 2014. URL consultato il 29 marzo 2017 (archiviato dall'url originale il 21 aprile 2015).
  7. ^ (EN) England 32-38 Barbarians, in BBC, 29 maggio 2011. URL consultato il 21 giugno 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]