Servizio da tè

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Servizio da tè in porcellana bianca

Il servizio da tè è un set composto da stoviglie destinate a servire e consumare il .

Occidentale[modifica | modifica wikitesto]

Realizzato in ceramica, porcellana o argento se veramente lussuoso. Nella tradizione occidentale è composto da:

ed eventualmente da:

Coreana[modifica | modifica wikitesto]

Giapponese[modifica | modifica wikitesto]

Nella cerimonia del tè giapponese, detta Cha no yu[1]:

  • chakin (salvietta per pulire la tazza)
  • chasen (frullino di bambù)
  • chashaku (cucchiaino di bambù)
  • chawan (tazza)
  • fukusa (fazzoletto di seta)
  • fukusa-basami (astuccio in cui ogni ospite ripone il necessario (kaishi, kashi-yōji ecc.)
  • higashibon (vassoio per dolci secchi higashi utilizzati nella cerimonia usucha)
  • hishaku (mestolo di bambù)
  • kashi-yōji (piccolo strumento di metallo per tagliare i dolci)
  • kama (bollitore per l'acqua)
  • kensui (recipiente per l'acqua di lavaggio)
  • kobukusa (piccolo fazzoletto su cui appoggiare la chawan)
  • kuromoji (piccolo strumento di legno, a punta, con cui ci si serve)
  • natsume (recipiente laccato per il da usare per l'usucha)

Kung fu cha[modifica | modifica wikitesto]

Nel Kung fu cha, una tipologia di cerimonia del tè cinese, il tipico set da tè è composto da[2]:

  • una teiera da circa 0,25 litri,
  • 4 gaiwan (tazze da 0,10 litri)
  • un paio di pinze per manipolare le tazzine bollenti
  • chashao (un cucchiaio ottenuto da una sezione di canna di bamboo per misurare la quantità di tè)
  • alcuni strumenti lunghi ed affusolati per raccogliere le foglie usate dall'interno della teiera,
  • un vassoio di bamboo con un doppio fondo cavo per raccogliere l'eccedenza di acqua durante la preparazione,
  • un bollitore, per riscaldare l'acqua.

Giocattolo[modifica | modifica wikitesto]

Può essere un giocattolo, piccoli servizi da tè in miniatura, come quello nella galleria fotografica, vengono usati per "giocare alle signore".

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Kakuzo Okakura. The Book of Tea, New York 1906
  2. ^ Teiere Yixing, il mondo del tè in cina, Belriguardo 1995

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENsh85132936 · GND (DE4346927-9 · BNF (FRcb12469490f (data)
Cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina