Segni cardinali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nello zodiaco i segni cardinali sono i quattro segni nei quali si trova il Sole all'inizio di ciascuna stagione: Ariete, Cancro, Bilancia e Capricorno.[1]

La linea rossa del grafico indica la quadruplicità dei segni cardinali.

Rapporto con le stagioni[modifica | modifica wikitesto]

L'ingresso del Sole nei segni cardinali coincide infatti con l'equinozio e il solstizio dell'emisfero boreale, più precisamente:

  • l'inizio dell'Ariete coincide con l'equinozio di primavera[2];
  • l'inizio del Cancro coincide con il solstizio d'estate[3];
  • l'inizio della Bilancia coincide con l'equinozio d'autunno[4];
  • l'inizio del Capricorno coincide con il solstizio d'inverno.[5]

Questi segni indicano le modalità di azione e comportamento di un nativo (termine usato in astrologia per indicare la persona cui il grafico si riferisce), con valutazione di esuberanza ed iniziative.[1]

Segni cardinali e case[modifica | modifica wikitesto]

I segni di Ariete, Cancro, Bilancia e Capricorno corrispondono rispettivamente alle case: I (Ascendente), IV, VII e X.

Unendo con una linea, nel grafico, l'Ariete (segno di fuoco) alla Bilancia (segno d'aria e suo opposto) e il Cancro (segno d'acqua) al Capricorno (segno di terra e suo opposto) si ottiene la cosiddetta "croce cardinale".

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Qualità - segni cardinali, fissi e mutevoli, su Astroval.it, 9 gennaio 2016.
  2. ^ L'Ariete, il segno della risurrezione (PDF)
  3. ^ Il Cancro, porta del solstizio d'estate su GolemInformazione.it, 29 giugno 2012
  4. ^ Il Sole in Bilancia e l'Equinozio d'autunno su Astromantica.it
  5. ^ Capodanno, solstizio d'inverno e segno del Capricorno su Eridanoschool.it

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Astrologia Portale Astrologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Astrologia