Cancro (astrologia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cancro
Simbolo del Cancro
Elemento Acqua
Qualità Cardinale
Durata 22 giugno[1] - 22 luglio
Domicilio Luna
Esaltazione Giove
Esilio Saturno
Caduta Marte
Segno opposto Capricorno
Precedente Gemelli
Successivo Leone
Cancro rappresentato in un libro di astrologia del XV secolo

Secondo l'astrologia occidentale il Cancro è il quarto dei 12 segni zodiacali, situato tra Gemelli e Leone.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il Cancro è un segno cardinale d'acqua, governato dalla Luna.[2][3] In questo segno Giove si trova in esaltazione, Saturno in esilio, Marte in caduta.[4] Il segno opposto è il Capricorno.

Simbolicamente viene associato al granchio, che utillizza la sua carapace come una difesa dal mondo esterno, non a caso il segno del Cancro rappresenta la difesa personale o delle persone care.

I pregi dei nati sotto questo sono la solidarietà, la sensibilità, la premunizione e la capacità di amare; i difetti sono la pigrizia, la lunaticità, la malinconia e l'irascibilità .

Il Sole si può trovare nel segno del Cancro nel periodo che va, all'incirca, dal 22 giugno al 22 luglio: l'inizio coincide con il solstizio d'estate, stagione che prende infatti avvio dal Cancro.[5][2][6] Il periodo esatto varia di anno in anno e per stabilire la sua posizione nei giorni estremi è necessario consultare le effemeridi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ In coincidenza del solstizio estivo.
  2. ^ a b Cancro segno cardinale, di inizio stagione su dichesegnosei.it
  3. ^ ACQUA - Elemento del Cancro su dichesegnosei.it
  4. ^ Lisa Morpurgo, Introduzione all'astrologia, Longanesi, p. 37.
  5. ^ cancro su Treccani online.
  6. ^ Cancro: segno di estate su dichesegnosei.it

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Astrologia Portale Astrologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astrologia