Roifolina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Roifolina
Rhoifolin.svg
Nomi alternativi
Apigenin-7-O-neoesperidoside
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C27H30O14
Massa molecolare (u) 578,52
Numero CAS 17306-46-6
Numero EINECS 241-335-4
PubChem 5282150
SMILES O=C\4c5c(O)cc(O[C@@H]2O[C@H](CO)[C@@H](O)[C@H](O)[C@H]2O[C@@H]1O[C@H]([C@H](O)[C@@H](O)[C@H]1O)C)cc5O/C(c3ccc(O)cc3)=C/4

La roifolina è un flavone glicoside, un tipo di flavonoide isolato dalle foglie di ramie.[1] Il suo aglicone è l'apigenina e la parte zuccherina (glicone) è costituita dal disaccaride neoesperidosio.


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Rhoifolin on Liber Herbarum Minor
Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia