Ribitolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ribitolo
Ribitol structure.png
Ribitol-3D-balls.png
Ribitol.png
Nome IUPAC
(2R,3S,4S)1,2,3,4,5-pentanpentolo
Nomi alternativi
D-ribitolo
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C5H12O5
Massa molecolare (u) 152.15 g/mol
Aspetto solido cristallino incolore
Numero CAS 488-81-3
PubChem 827
SMILES O[C@H](CO)[C@@H](O)[C@@H](O)CO
Proprietà chimico-fisiche
Temperatura di fusione 102 °C
Indicazioni di sicurezza
Frasi S S22, S24/25

Il ribitolo è un alditolo che deriva dalla riduzione del ribosio o del ribulosio. Il ribitolo è un componente essenziale di molti composti organici quali la riboflavina, la FMN e il FAD. Viene utilizzato come dolcificante.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Riduzione del ribosio
Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia