Rocco Schiavone (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rocco Schiavone
Titolo originaleRocco Schiavone
PaeseItalia
Anno2016 – in produzione
Formatoserie TV
Generepoliziesco, drammatico
Stagioni1 Modifica su Wikidata
Episodi6 Modifica su Wikidata
Durata100 min (episodio)
Lingua originaleitaliano
Rapporto16:9
Crediti
RegiaMichele Soavi
SoggettoAntonio Manzini
SceneggiaturaAntonio Manzini, Maurizio Careddu
Interpreti e personaggi
FotografiaMichele D'Attanasio
MusicheCorrado Carosio, Pierangelo Fornaro
ProduttoreRosario Rinaldo
Produttore esecutivoLudovico Bessegato, Alessandro Passadore
Casa di produzioneCross Production, Rai Fiction
Prima visione
Dal9 novembre 2016
Alin corso
Rete televisivaRai 2

Rocco Schiavone è una serie televisiva italiana diretta da Michele Soavi, trasmessa dal 9 novembre 2016 su Rai 2.

La serie è tratta da due racconti brevi e quattro romanzi di Antonio Manzini, incentrati sul personaggio immaginario letterario di Rocco Schiavone.[1] Grazie ai dati auditel, che hanno registrato una media di 3,3 milioni di telespettatori a puntata con uno share oltre il 13%, il presidente della casa di produzione della fiction ha annunciato che la produzione di Rocco Schiavone 2 inizierà a partire dall’estate 2017, periodo in cui verrà strutturata la trama dei nuovi episodi. Le riprese sono ufficialmente iniziate alla fine di ottobre 2017 (e si sono protratte per tutto il mese di novembre) in Aosta, dove sono state girate la quasi totalità delle scene in esterni [1], le stesse proseguiranno nel marzo 2018.[2]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il vicequestore della polizia Rocco Schiavone viene trasferito da Roma ad Aosta per motivi disciplinari, e indaga su vari casi avvenuti nel capoluogo valdostano.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV
Prima stagione 6 2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Opere letterarie da cui è tratta la serie, su televisionando.it, 2 novembre 2016. URL consultato il 3 novembre 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione