Orchidea nera (film 1958)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Orchidea nera
Titolo originale The Black Orchid
Paese di produzione USA
Anno 1958
Durata 96 min
Colore bianco e nero
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Martin Ritt
Sceneggiatura Joseph Stefano
Produttore Carlo Ponti
Casa di produzione Paramount Pictures
Distribuzione (Italia) Paramount
Fotografia Robert Burks
Montaggio Howard A. Smith
Musiche Alessandro Cicognini
Scenografia Roland Anderson, Hal Pereira, Robert R. Benton e Sam Comer
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi

Orchidea nera (The Black Orchid) è un film del 1958 diretto da Martin Ritt.

Sophia Loren interpreta il ruolo dell'affascinante Rose, una fioraia vedova di un gangster; con questo film la Loren otterrà un discreto successo in America e in Italia, vincendo due premi molto prestigiosi: il David di Donatello e la Coppa Volpi alla Mostra del cinema di Venezia.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema