L'oltraggio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'oltraggio
Titolo originale The Outrage
Paese di produzione USA
Anno 1964
Durata 96 min
Dati tecnici B/N
Genere drammatico, western
Regia Martin Ritt
Soggetto Fay Kanin e Michael Kanin
Sceneggiatura Michael Kanin e Akira Kurosawa
Fotografia James Wong Howe
Montaggio Frank Santillo
Musiche Alex North
Scenografia George W. Davis, Tambi Larsen, Robert R. Benton e Henry Grace
Interpreti e personaggi

L'oltraggio (The Outrage) è un film del 1964 diretto da Martin Ritt.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un bandito messicano è processato per stupro di una donna e l'omicidio del di lei marito. Le testimonianze discordano.

Critica[modifica | modifica wikitesto]

«Newman, esagitato e truccato in modo ridicolo... Pretenzioso e inutile adattamento di Rashomon... Secondo - e peggiore - dei tre western pseudoesistenzialisti girati da Ritt» ° [1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Paolo Mereghetti, Dizionario dei film, ed. 1994.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema