Maria Sole Mansutti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Maria Sole Mansutti

Maria Sole Mansutti (Cividale del Friuli, 27 marzo 1980) è un'attrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Cividale del Friuli si diploma all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica di Roma " Silvio D'Amico ", esordisce nel 2007 come attrice al cinema con il film La ragazza del lago con la regia di Andrea Molaioli. Sempre nello stesso anno prende parte al programma di approfondimento giornalistico Dodicesimo round (Raidue) nel ruolo della ragazza-pugile le cui fasi di allenamento contrappuntano le interviste agli ospiti in studio.[1] Nel 2008 recita nel cortometraggio Francois con la regia di Dario Gorini e Iacopo Zanon. Sempre nel 2008 recita nel film Scusa ma ti chiamo amore regia di Federico Moccia, dove interpreta il ruolo di collaboratrice, del creativo Alex Belli, col fine di dare il suo contributo nell'aggiudicarsi una gara interna a chi avrebbe meglio realizzato uno spot relativo ad una famosa marca di caramelle. In televisione recita in Ris 5 , Medicina Generale, Don Matteo, La scelta di Laura, nel 2010 nella miniserie in due puntate C'era una volta la città dei matti... con la regia di Marco Turco. Nel 2010 viene scelta per interpretare l'Agente scelto Marta Balestra nella fiction Distretto di Polizia 10 con la regia di Alberto Ferrari e Matteo Mandelli.

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Spot tv[modifica | modifica wikitesto]

  • Spot tv della Vodafone "Internet per te" (al fianco della coppia Totti-Ilary) -
  • Spot Vodafone 2012-2013-2014

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ sito (IT) [1].

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie