Maria Cristina d'Asburgo-Lorena (1742-1798)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Maria Cristina d'Asburgo-Lorena
Alexander Roslin 002.jpg
Maria Cristina ritratta da Alexander Roslin.
Duchessa di Teschen
In carica 27 giugno 1769 –
9 ottobre 1802
Predecessore Giuseppe II d'Asburgo-Lorena
Successore Alberto di Sassonia-Teschen
Nome completo Marie Christine Johanna Josepha Antonia von Habsburg-Lothringen
Trattamento Sua altezza imperiale e reale
Onorificenze Arciduchessa d'Austria
Altri titoli Arciduchessa d'Austria
Principessa reale di Ungheria
Principessa reale di Boemia
Principessa reale di Toscana
Principessa reale di Croazia e Slavonia
Principessa reale di Germania
Principessa imperiale del S.R.I.
Nascita Vienna, 13 maggio 1742
Morte Vienna, 24 giugno 1798
(56 anni)
Luogo di sepoltura Cripta Imperiale, Vienna
Dinastia Asburgo-Lorena
Padre Francesco Stefano di Lorena
Madre Maria Teresa d'Asburgo
Consorte Alberto di Sassonia-Teschen
Religione Cattolica

Maria Cristina d'Asburgo-Lorena, arciduchessa d'Austria (Vienna, 13 maggio 1742Vienna, 24 giugno 1798), nata arciduchessa d'Austria, divenne Governatrice dei Paesi Bassi austriaci dal 1780 al 1793.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Maria Cristina, arciduchessa d'Austria

Era figlia della regina/imperatrice Maria Teresa d'Austria e dell'imperatore Francesco Stefano di Lorena, era amante del disegno e soleva disegnare ritratti e scene della vita familiare.

Fu la figlia preferita da Maria Teresa e questa predilezione venne dimostrata dalla possibilità, rarissima per l'epoca, datale di sposare chi voleva. Nonostante il parere di suo padre morto però nel 1765, che voleva farla sposare a suo nipote, Benedetto Maria Maurizio di Savoia, duca del Chiablese, figlio di sua sorella Elisabetta Teresa e del re di Sardegna Carlo Emanuele III.

Nel 1766 sposò quindi il principe Alberto di Sassonia-Teschen, figlio del re Augusto III di Polonia, il quale nel 1759 si era arruolato nell'esercito dell'imperatrice. La coppia riuscì ad avere solo una bambina, Maria Teresa di Sassonia, che nacque e morì il 17 maggio 1767. Divennero poi genitori adottivi dell'arciduca Carlo, figlio dell'imperatore Leopoldo II e di sua moglie Maria Ludovica di Borbone-Napoli. Maria Teresa insediò figlia e genero a Bratislava nel 1766, dopo aver affidato a lui l'incarico di governatore d'Ungheria.

Divenne molto amica, o forse amante, della cognata Maria Isabella di Borbone-Parma, moglie del fratello erede al trono Giuseppe. Le lettere tra le due cognate sono giunte sino a noi e testimoniano il reale clima familiare creato dall'imperatrice. Se da una parte ella mostrava immenso affetto per i figli o per coloro che riteneva simpatici, dall'altra pretendeva severamente da tutti il massimo e se il massimo non arrivava il suo comportamento diveniva spietato così da far nascere sensi di colpa. Per questo comportamento lunatico e anche per tutti i favoritismi nei confronti di Maria Cristina, soffrirono moltissimo tutti gli altri suoi figli, soprattutto Maria Antonietta e Leopoldo.

L'intelligente e diplomatica Maria Cristina sapeva infatti approfittare delle debolezze della madre per ricavarne il massimo profitto: le scriveva spesso, le dava sempre ragione, era sempre accanto a lei. Il fratello Giuseppe aveva un ulteriore motivo di attrito nei confronti della sorella: nell'amicizia che legava la moglie Isabella e la sorella molti vi videro un legame così profondo da apparire saffico.

Maria Cristina è sepolta presso la Cripta Imperiale a Vienna: il marito fece erigere in sua memoria nella Augustinerkirche lo splendido monumento funebre opera di Antonio Canova.


Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Albero genealogico di tre generazioni di Maria Cristina
Maria Cristina Padre:
Francesco Stefano di Lorena
Nonno paterno:
Leopoldo di Lorena
Bisnonno paterno:
Carlo V di Lorena
Bisnonna paterna:
Eleonora Maria Giuseppina d'Austria
Nonna paterna:
Elisabetta Carlotta di Borbone-Orléans
Bisnonno paterno:
Filippo I di Borbone-Orléans
Bisnonna paterna:
Elisabetta Carlotta di Baviera
Madre:
Maria Teresa d'Asburgo
Nonno materno:
Carlo VI d'Asburgo
Bisnonno materno:
Leopoldo I d'Asburgo
Bisnonna materna:
Eleonora del Palatinato-Neuburg
Nonna materna:
Elisabetta Cristina di Brunswick-Wolfenbüttel
Bisnonno materno:
Luigi Rodolfo di Brunswick-Lüneburg
Bisnonna materna:
Cristina Luisa di Öttingen

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Dama dell'Ordine della Croce Stellata (Sacro Romano Impero) - nastrino per uniforme ordinaria Dama dell'Ordine della Croce Stellata (Sacro Romano Impero)
Rosa d'Oro (Santa Sede) - nastrino per uniforme ordinaria Rosa d'Oro (Santa Sede)
— 1776

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Duchessa di Teschen Successore Cieszyn Piast dynasty COA.png
Giuseppe II d'Asburgo-Lorena 1766-1798
con Alberto di Sassonia-Teschen
Alberto di Sassonia-Teschen
Predecessore Governatrice dei Paesi Bassi Austriaci Successore
Giuseppe II d'Asburgo-Lorena 17801793
con Alberto di Sassonia-Teschen
Carlo d'Austria-Teschen
Controllo di autorità VIAF: (EN45591712 · LCCN: (ENn80008845 · ISNI: (EN0000 0001 1026 0242 · GND: (DE118921584 · BNF: (FRcb146174342 (data)