Maciste gladiatore di Sparta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Maciste gladiatore di Sparta
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia, Francia
Anno1964
Durata95 min
Genereavventura
RegiaMario Caiano
SoggettoAlbert Valentin, Alfonso Brescia, Mario Amendola
SceneggiaturaAlbert Valentin, Alfonso Brescia, Mario Amendola
Casa di produzionePrometeo Film, Sancro Film, Les Films Jacques Letienne, Unicite
Distribuzione in italianoFilmar
FotografiaPier Ludovico Pavoni
MontaggioNella Nannuzzi
MusicheCarlo Franci
ScenografiaPier Vittorio Marchi
CostumiMario Giorsi
TruccoOtello Fava
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Maciste gladiatore di Sparta è un film del 1964 diretto da Mario Caiano.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'eroe Maciste soffre insieme ai cristiani la persecuzione dall'Impero Romano. Lui, come gladiatore spartano, s'innamora di una giovane cristiana e deve salvarla dalla sua condanna nell'arena. Maciste fa un tentativo disperato di salvare i cristiani. Dovrà vincere mostri e gladiatori per ottenere la vittoria e restare con la sua amata.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola è stata distribuita nelle sale cinematografiche italiane a partire dal 9 aprile del 1964.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Spettacoli - In prima visione assoluta - Maciste gladiatore di Sparta, in La Stampa, n. 85, 1964, p. 4.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema