Otello Fava

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Otello Fava (14 gennaio 1915Roma, 3 ottobre 1984[1]) è stato un truccatore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nella sua carriera, iniziata nel 1941 e durata oltre quarant'anni, ha collaborato con registi quali Mario Soldati, Renato Castellani, Federico Fellini, Dino Risi, Damiano Damiani e numerosi altri, lavorando in oltre ottanta film. In Senza pietà di Alberto Lattuada ha anche un breve ruolo come attore. Scompare nell'ottobre del 1984 all'età di 69 anni.

Era sposato con Ernesta Cesetti, dalla quale ha avuto tre figli: Gloria, Italo e Stefano, che diventerà anch'esso truccatore cinematografico[2] e lavorerà con lui in Girolimoni, il mostro di Roma, nel film televisivo Gesù di Nazareth e in I predatori dell'anno Omega. All’età di cinquanta anni, dalla lunga unione con la sua compagna Marcella, nacque la sua quarta figlia Isabella.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Vittorio Giacci, Otello Fava. Divi, maschere e belletti. Diario di un truccatore, Stefano Fava (prefazione), Maurizio De Benedictis (postfazione), Graus Editore, Centro Sperimentale di Cinematografia, 2006, ISBN 8-88-346129-0.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Notizia del decesso dal giornale, in La Stampa, 4 ottobre 1984, p. 24.
  2. ^ Otello Fava, su cinema-italiano-db.de. URL consultato il 6 ottobre 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN15914236 · ISNI (EN0000 0000 4821 472X · LCCN (ENno2006052967 · WorldCat Identities (ENlccn-no2006052967