Lucio Presta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Lucio Presta (Cosenza, 14 febbraio 1960) è un manager, imprenditore e ballerino italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la sua carriera come ballerino[1] grazie a Flora Torrigiani e John Lei. Due anni dopo incontra nuovamente la Torrigiani che lo porta a debuttare in televisione: lavora quindi in cinque edizioni di Fantastico[2] e per Renato Zero.[3] [4]. Dopo aver smesso di lavorare come ballerino,[1] organizza una tournée per Heather Parisi e Franco Miseria.

Ha fondato a Roma l'agenzia di spettacolo Arcobaleno Tre, il cui capitale sociale è detenuto al 30% da Presta, al 20% da Paola Perego, al 20% da Dario Tiribello, al 20% da Simona Ugolinelli e al 5% ciascuno dai figli di Presta Niccolò e Beatrice[5]. Dopo circa dieci anni di fidanzamento, il 25 settembre 2011 Lucio Presta si è sposato[6] con Paola Perego. Tra gli assistiti da Lucio Presta e dalla sua agenzia vi sono Paolo Bonolis, Paola Perego, Lorella Cuccarini, Antonella Clerici, Gianni Morandi,[7] Roberto Benigni,[3] Michele Santoro,[8] Simona Ventura,[9] Amadeus, Belén Rodríguez,[10] . Presta è stato manager anche di Mara Venier,[11] ed altri.[12].

In occasione delle Elezioni amministrative italiane del 2016 si candida come sindaco della sua città Cosenza appoggiato dal Partito Democratico e da 16 liste (tra cui PSI, Idv, Psdi, Centro Democratico, Calabria in Rete, Italia del Meridione) sfidando l'ex sindaco Mario Occhiuto.[13] Il 28 aprile però ritira la candidatura per motivi di famiglia.[14]

Nel marzo 2017 gli è stata conferita la cittadinanza onoraria di Praia a Mare.[15] Con la sua società "Arcobaleno Tre" produce anche spettacoli televisivi, come gli show di Roberto Benigni su Rai Uno [16].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]