KV27

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
KV27
KV27.jpg
Isometria, planimetria e alzato di KV27
CiviltàAntico Egitto
Utilizzotitolare sconosciuto
EpocaNuovo Regno (XVIII dinastia)
Localizzazione
StatoEgitto Egitto
LocalitàLuxor
Dimensioni
Superficie91 87 
Altezzamax 2,89 m
Larghezzamax 7,65 m
Lunghezzamax 20,78 m
Volume178,5 m³
Scavi
Data scopertanota fin dall’antichità
Date scavi1990
ArcheologoDonald P. Ryan
Amministrazione
PatrimonioTebe (Valle dei Re)
EnteSupreme Council of Antiquities
Sito webwww.thebanmappingproject.com
Mappa di localizzazione

Coordinate: 25°44′27″N 32°36′08″E / 25.740833°N 32.602222°E25.740833; 32.602222

KV27 (King's Valley 27)[N 1] è la sigla che identifica una delle tombe della Valle dei Re in Egitto; sconosciuto il titolare.

Si tratta di una tomba, non decorata e verosimilmente non di destinazione reale, che venne scavata sulla stessa collina in cui si trovano la KV5, di cui ripete molto in piccolo la struttura planimetrica, e la KV6. Verosimilmente risalente alla XVIII dinastia per struttura architettonica, si trova a pochi metri dalle entrate della KV28, a nord-est, e della KV21, a sud-ovest. Benché ne fosse nota l’esistenza a Giovanni Battista Belzoni e a John Gardner Wilkinson, che la visitò nel 1825, non venne riportata nelle loro planimetrie.

Lo scavo, che rivelò che la tomba era stata soggetta ad almeno sette inondazioni, avvenne nel 1990 a cura di Donald P. Ryan[N 2] rivelando una planimetria singolare, che ricorda quelle della KV5 e della KV30, in cui un pozzo verticale dà accesso ad una camera rettangolare dalla quale si accede ad altri tre locali.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Approfondimenti[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Le tombe vennero classificate nel 1827, dalla numero 1 alla 22, da John Gardner Wilkinson in ordine geografico. Dalla n.ro 23 la numerazione segue l’ordine di scoperta.
  2. ^ Donald P. Ryan (1957), egittologo statunitense, membro della Divisione Umanistica della Pacific Lutheran University.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Necropoli tebana Successore
KV26 Tombe della Valle dei Re KV28

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]