Jordan McRae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jordan McRae
Jordan McRae.jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 198 cm
Peso 84 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Guardia
Squadra Wash. Wizards
Carriera
Giovanili
Liberty Country H.S.
2010-2014Tenn. Volunteers
Squadre di club
2014-2015Melbourne United27 (536)
2015-2016Delaware 87ers42 (914)
2016Phoenix Suns7 (37)
2016-2017Cleveland Cavaliers52 (260)
2016Canton Charge(play-off)
2017-2018Saski Baskonia1 (5)
2018-Wash. Wizards27 (160)
2018-Capital City Go-Go31 (940)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'11 aprile 2019

Jordan Tyler McRae (Savannah, 28 marzo 1991) è un cestista statunitense.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo quattro stagioni in NCAA con i Tennessee Volunteers (di cui l'ultima chiusa con quasi 19 punti di media a partita) viene scelto alla 58ª chiamata del Draft 2014 dai San Antonio Spurs, nello stesso giorno viene ceduto ai Philadelphia 76ers assieme a Cory Jefferson in cambio di Nemanja Dangubić.[1]

Australia: Melbourne United (2015-2016)[modifica | modifica wikitesto]

Successivamente si accasò agli australiani del Melbourne United.[2]

D-League: Delaware 87ers (2015-2016)[modifica | modifica wikitesto]

Il 6 Marzo 2015 va a giocare in D-League nei Delaware 87ers, squadra affiliata ai Philadelphia 76ers.[3]

NBA (2016-2017)[modifica | modifica wikitesto]

Parentesi ai Phoenix Suns (2016)[modifica | modifica wikitesto]

Il 30 gennaio 2016 firmò un contratto di 10 giorni con i Phoenix Suns.[4] Ha fatto il suo esordio in NBA il giorno stesso nella partita esterna persa 102-84 contro i New York Knicks.[5] Il 9 febbraio 2016 firmò un altro contratto di 10 giorni con i Suns.[6]

McRae rimise con i Suns fino al 19 febbraio 2016, ultimo giorno del suo secondo contratto.[7]

Cleveland Cavaliers (2016-2017)[modifica | modifica wikitesto]

Il 29 febbraio 2016 firma un contratto di 10 giorni con i Cleveland Cavaliers.[8]

Seppur non giochi tanto (né a livello di presenze, né a livello di minuti a partita), McRae convince la squadra a tenerlo fino alla fine della stagione. Il 14 Aprile 2016 nell'ultima gara della stagione regolare, gioca per la prima volta da titolare in carriera in NBA contro i Detroit Pistons; lui rimane in campo per 47 minuti in cui mette a segno il career-high di 36 punti, e anche 4 rimbalzi e 7 assist. Segna anche la tripla decisiva per mandare la partita all'overtime; tuttavia la squadra perderà la partita 112-110.[9]

Nei play-off, McRae giocò solo 2 partite, ma comunque la squadra a fine anno vinse l'anello, che a oggi è il primo e unico della carriera di McRae.

Il 29 giugno 2016, la dirigenza dei Cavs decise di esercitare la team option sul contratto di McRae, rinnovando così il suo contratto con la franchigia dell'Ohio.[10] Il 5 gennaio 2017 segnò 21 punti nella partita interna persa 106-94 contro i Chicago Bulls.[11] Il 2 Marzo 2017 venne tagliato per fare spazio nel roster al free agent, che era stato appena svincolato dai Philadelphia 76ers, Andrew Bogut.[12]

Europa (2017-2018)[modifica | modifica wikitesto]

Saski Baskonia (2017-2018)[modifica | modifica wikitesto]

Il 20 agosto 2017 firmò in Europa con il Saski Baskonia.[13]

Ritorno in NBA (2018-)[modifica | modifica wikitesto]

Washington Wizards (2018-)[modifica | modifica wikitesto]

L'11 settembre 2018 fece ritorno in NBA stilando un two-way contract con gli Washington Wizards.[14]

Statistiche NBA[modifica | modifica wikitesto]

Regular Season[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra PG PI MPG FG% 3P% FT% RPG APG SPG BPG PPG
2015-2016 Phoenix Suns 7 0 11,7 42,3 27,3 80,0 1,1 1,4 0,4 0,0 5,3
2015-2016 Cleveland Cavaliers 15 1 7,5 44,2 63,6 69,2 0,8 1,0 0,0 0,1 4,1
2016-2017 Cleveland Cavaliers 37 4 10,4 38,7 35,3 79,4 1,1 0,5 0,2 0,2 4,4
2018-2019 Wash. Wizards 27 4 12,3 46,9 28,6 78,4 1,5 1,1 0,5 0,3 5,9
Carriera 86 9 10,6 42,7 35,2 78,4 1,2 0,9 0,3 0,2 4,9

Playoffs[modifica | modifica wikitesto]

Anno Squadra PG PI MPG FG% 3P% FT% RPG APG SPG BPG PPG
2016 Cleveland Cavaliers 2 0 2,0 100 100 0,0 1,0 0,0 0,0 0,0 4,5

Palmares[modifica | modifica wikitesto]

Cleveland Cavaliers: 2016
  • Samsung All-NBA Summer League First Team (2016)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sixers Trade Dangubic For 58th, 60th Picks, in Liberty Ballers. URL consultato il 7 ottobre 2018.
  2. ^ Article - The Official Website of the Melbourne United, su melbourneutd.com.au, 3 settembre 2014. URL consultato il 6 dicembre 2016 (archiviato dall'url originale il 3 settembre 2014).
  3. ^ (EN) 87ers acquire Jordan McRae - Delaware 87ers, in Delaware 87ers. URL consultato il 6 dicembre 2016 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  4. ^ Suns Sign Jordan McRae | Phoenix Suns, in Phoenix Suns. URL consultato il 6 dicembre 2016.
  5. ^ Suns vs Knicks, in NBA.com. URL consultato il 6 dicembre 2016 (archiviato dall'url originale il 30 gennaio 2016).
  6. ^ Suns Sign Jordan McRae to Second 10-Day Contract | Phoenix Suns, in Phoenix Suns. URL consultato il 6 dicembre 2016.
  7. ^ Suns' Jordan McRae: Deal expires Friday, in CBSSports.com. URL consultato il 6 dicembre 2016.
  8. ^ Cavs Sign Jordan McRae To 10-Day Contract, in Cleveland Cavaliers. URL consultato il 6 dicembre 2016.
  9. ^ Pistons vs Cavaliers, in NBA.com. URL consultato il 6 dicembre 2016.
  10. ^ Sources: Cleveland Cavaliers to exercise team option on guard Jordan McRae, in cleveland.com. URL consultato il 6 dicembre 2016.
  11. ^ NBA LEAGUE PASS | NBA.com, su watch.nba.com. URL consultato il 5 gennaio 2017.
  12. ^ (EN) Cavs waive Jordan McRae to clear spot for Andrew Bogut, in cleveland.com. URL consultato il 2 marzo 2017.
  13. ^ Baskonia: ufficiale il colpo Jordan McRae, in Sportando. URL consultato il 23 agosto 2017 (archiviato dall'url originale il 23 agosto 2017).
  14. ^ (EN) Wizards Sign Jordan McRae | Basketball Herald, su basketballherald.com. URL consultato il 7 ottobre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]